Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La multicanalità nel settore bancario e le sue analisi competitive

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 modem, videotel), telefoni avanzati e televisione, operazioni bancarie direttamente dal proprio posto di lavoro o abitazione” 4 . Le modalità di collegamento tra la banca ed il cliente possono pertanto essere schematizzate, alla luce dell’introduzione della connessione a distanza con la clientela, in questo modo: Spesso si confonde il termine Remote banking con quelli di Phone ed Internet banking; quest’ultimo infine viene associato quello di Virtual banking. In tutti i casi citati si realizza sempre un collegamento a distanza, ma il primo e l’ultimo termine sono sostanzialmente comprensivi degli altri due. La tecnologia utilizzata sarà chiaramente diversa per ciascuno di essi: infatti se il cliente utilizza il telefono per interfacciarsi alla banca, bisogna parlare di 4 A.Omarini,Il remote banking, in “Banche e Banchieri”,n.1,1996,p.73 CLIENTELA BANCA sportello tradizionale promotori finanziari sportelli elettr. (atm,pos,ecc.) remote banking (videotel,telefono,pc

Anteprima della Tesi di Anna Maria Clerici

Anteprima della tesi: La multicanalità nel settore bancario e le sue analisi competitive, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Anna Maria Clerici Contatta »

Composta da 101 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2768 click dal 20/12/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.