Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Una Chiesa Aladura Nigeriana: La Chiesa dei Cherubini e dei Serafini

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

I INTRODUZIONE L’obiettivo del presente lavoro è l’analisi della Cherubim and Seraphim Church (qui di seguito riportata con la sigla C & S), una peculiare Chiesa Africana Indipendente (AIC 1 ), sviluppatasi in Nigeria, presso l’etnia yoruba, a partire dagli anni venti del ventesimo secolo e rientrante nell’ambito religioso delle Chiese di guarigione per fede denominate “Aladura” o “oranti”. L’etnia yoruba è presente nella zona sud-occidentale della Nigeria, che ricordiamo è una delle nazioni più popolose dell’Africa (centoventisette milioni di persone nel 2001) e che “s’è dimostrata un terreno fertilissimo per la nascita delle chiese indipendenti. Nel 1970, quelle registrate presso il governo erano oltre settecento. Da allora non hanno fatto che aumentare” 2 . Ci proponiamo di studiare la C & S, movimento religioso molto diffuso anche a livello mondiale, partendo dalla realtà storico-politica del Paese e analizzando il contesto delle Chiese Aladura. Diversi sono stati i problemi affrontati per l’elaborazione dell’argomento: la difficoltà del reperimento delle fonti, dovuta all’insufficienza di studi sulla C & S a parte la monografia scritta dal Rev. Akindele Omoyajowo nel 1982, lo studio generale di J. D.Y. Peel sull’Aladura del 1968 e il saggio di H. W. Turner su un’altra Chiesa Aladura (Church of the Lord) del 1967; la totale mancanza di studi organici completi e soprattutto aggiornati sul 1 AIC è l’acronimo di African Independent Churches. E’ doveroso segnalare che alcuni autori usano riportare la sigla in forma plurale (AICs), in questa trattazione, invece, abbiamo scelto di utilizzare la forma singolare. 2 Moretti, F., Indipendentismo Cristiano: le Chiese Aladura, in La Chiesa Cattolica in Nigeria di J. Opkara in “Nigrizia”, aprile 1993, pp. 31-42.

Anteprima della Tesi di Anna Paola Pascuzzi

Anteprima della tesi: Una Chiesa Aladura Nigeriana: La Chiesa dei Cherubini e dei Serafini, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Anna Paola Pascuzzi Contatta »

Composta da 180 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1903 click dal 21/01/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.