Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Una Chiesa Aladura Nigeriana: La Chiesa dei Cherubini e dei Serafini

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 movimenti detti Etiopisti (Ethiopian) e Sionisti (Zionist)/Spirituali/Profetico-curativi 7 . Per affrontare il tema delle diverse tipologie in cui sono state catalogate le AIC dai vari studiosi e di come le AIC continuino a svilupparsi in Africa e a diffondersi nel mondo - tema che tratteremo nei prossimi capitoli - consideriamo lo studio di V. Lanternari, che già nel 1960 ha ricercato e analizzato le ragioni della formazione delle AIC. Tra queste, l’autore ha individuato ed evidenziato la colonizzazione e le sue conseguenze; la trasformazione della società nativa di fronte all’impatto con la cultura bianca; le missioni di evangelizzazione cristiana (avvertite dagli africani come manifestazioni concrete della potenza egemonica delle nazioni occidentali); i fattori economico-sociali. Lanternari pone l’accento sul disagio prodotto nelle società native africane nel momento del contatto col mondo moderno dei bianchi. La sua analisi, storicamente contemporanea all’indipendenza dei Paesi africani, e la sua lettura del fenomeno religioso, risentono molto delle pressioni politico-sociali dovute al colonialismo bianco. Inizialmente, dobbiamo parlare di raggruppamenti di adepti attorno ad un leader carismatico, raggruppamenti successivamente trasformatisi in veri movimenti profetici, che in virtù della forte attrattiva che esercitavano sulla popolazione africana, si sono ulteriormente organizzati e formalmente costituiti in “Chiese”. 7 A. Anderson, A «Failure in Love?» Western Missions and the Emergence of African Initiated Churches in the Twentieth Century, in “Missiology”, Scottdale, USA, 28, 2000, pp. 275-286.

Anteprima della Tesi di Anna Paola Pascuzzi

Anteprima della tesi: Una Chiesa Aladura Nigeriana: La Chiesa dei Cherubini e dei Serafini, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Anna Paola Pascuzzi Contatta »

Composta da 180 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1907 click dal 21/01/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.