Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il cinema come strumento di risanamento delle case editrici di fumetti: la Marvel

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 in tutto il mondo attraverso un semplice click del mouse, si focalizzerà l’attenzione sul rapporto esistente tra il Web e i fumetti; tra la Rete, i cinecomics e i personaggi della Marvel in relazione alla stessa casa editrice. In questa ultima parte del capitolo secondo, attraverso i dati disponibili, si cercherà di trovare delle correlazioni, se esistono, tra i cinecomics e il titolo Marvel, rispondendo alle seguenti domande: “che tipo di legami ci sono tra movie e titolo azionario della Marvel? Il cinema influisce sulle vendite dei fumetti e dei prodotti derivati dai cinecomics? Qual è il nesso che collega il cinema e la finanza?”. La Marvel verrà di conseguenza intesa come una società dedita al settore dell’entertainment in senso lato, in particolar modo, alla vendita di toys e del merchandising relativo ai cinecomics. In questo contesto si osserverà il ruolo delle aspettative legate all’uscita di un cinecomics e della vendita delle licenze legate alla realizzazione di un film basato sui personaggi della Marvel. Tale studio sarà affrontato con l’ausilio di strumenti economici quali i bilanci di esercizio ed opere di autori che hanno trattato la crisi della Marvel e che si sono occupati del settore dei fumetti. Il presente lavoro sarà svolto da un punto di vista esclusivamente economico, grazie all’ausilio dei predetti strumenti economici. Il mondo dei fumetti è qualcosa di più di un dato economico, è una realtà che si comprende solo attraverso la lettura assidua e appassionata dei fumetti. La pubblicazione e la fama dei comics è dovuta all’equilibrio esistente tra domanda e offerta, dunque, è un settore particolare che risponde alle leggi dell’economia. A tale proposito bisogna considerare un connubio implicito: l’economia è alla base del settore e della Marvel, come si vedrà nel primo e nel secondo capitolo, ma in queste due parti verrà anche sottolineata l’importanza ricoperta dalla passione di chi crea comics e di chi legge le storie narrate nei fumetti. Passione per i personaggi, per le loro avventure e per i loro problemi nel quale noi lettori ci immedesimiamo.

Anteprima della Tesi di Gianfranco Iacobucci

Anteprima della tesi: Il cinema come strumento di risanamento delle case editrici di fumetti: la Marvel, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gianfranco Iacobucci Contatta »

Composta da 163 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6608 click dal 15/02/2005.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.