Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione nel rapporto gerarchico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 contestare quest’affermazione dopo tutte le esperienze della vita e della storia?..» 7 . Questa aggressività, di solito tenuta sotto controllo dalla società, può riemergere in situazioni particolari 8 . D’altra parte, la repressione di tale impulso garantisce a ogni individuo una maggiore sicurezza, ma determina inevitabilmente la rinuncia, almeno parziale, alla felicità 9 . «Di fatto l’uomo primordiale stava meglio, poiché ignorava qualsiasi restrizione pulsionale. In compenso la sua sicurezza di godere a lungo di tale felicità era molto esigua. L’uomo civile ha barattato una parte della sua possibilità di felicità per un po’ di sicurezza »10 . In pratica, secondo Freud, la storia della civiltà è la storia della lotta contro le nostre emozioni. Dal controllo dell’eros nasce il matrimonio, dal controllo della prepotenza nascono le gerarchie, le carriere. In definitiva, a parere di Freud, è necessaria una costante attenzione nel regolare le emozioni, per evitare che esse si esprimano in modo distorto e quindi sbagliato. Interessante tuttavia è il fatto che lo stesso Freud, pur criticando il potere repressivo della civiltà, non si ritenga un nemico della medesima 11 . Forse possiamo aspettarci di ottenere cambiamenti con l’andare del tempo, tali che soddisfino meglio i nostri bisogni; ma egli stesso _________________________ 7 S. FREUD, Il disagio della civiltà, in Opere, 10, 559-560. 8 L. TORNATORE, G. POLIZZI, E. RUFFALDI, Filosofia, cit., 4, 629. 9 Ibidem, 629. 10 S. FREUD, Il disagio cit., 599-602. 11 M. De BARTOLOMEO, V. MAGNI, Percorsi di filosofia contemporanea, Bergamo 2000, 337.

Anteprima della Tesi di Stefania Tuccani

Anteprima della tesi: La comunicazione nel rapporto gerarchico, Pagina 3

Tesi di Master

Autore: Stefania Tuccani Contatta »

Composta da 132 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3099 click dal 16/02/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.