Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I Modelli di Assegnazione del Rating in presenza di Gruppi di Imprese

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

I MODELLI DI ASSEGNAZIONE DEL RATING IN PRESENZA DI GRUPPI DI IMPRESE VI consolidato) ma anche i gruppi “economici” (legati cioè da eventuali connessioni economico-operative), nell’ottica di allargare il campo di rilevazione sino ad un concetto di rischiosità “cumulata”. Tale soluzione, come si vedrà, è il primo passo del processo di rating assignment applicato ai gruppi di imprese. Con riferimento invece all’approccio seguito dalle Agenzie di Rating internazionali, la finalità di intervento è radicalmente differente rispetto a quella delle Autorità di Vigilanza, in quanto l’azione delle agenzie è finalizzata all’apprezzamento della probabilità di Default del singolo emittente di securities a prescindere da valutazioni di ordine andamentale di rapporto con il sistema bancario. L’appartenenza dell’emittente ad un gruppo deve essere perciò stimata in quanto in grado di condizionare (positivamente o negativamente) la capacità di rimborso della singola emissione e la possibilità di rivalsa dei sottoscrittori verso l’emittente in caso di Default. Tale ottica è però difficilmente utilizzabile nell’ambito bancario: considerando comunque la capacità di rimborso della controparte, la banca amplia tuttavia la propria prospettiva ad una stima di rischiosità complessiva dell’affidamento. Come suggerito dalle Agenzie, però, anche per le banche il Rating di gruppo si presenterà come una correzione da apporre al rating della singola azienda partecipata per far emergere i benefici o gli svantaggi derivanti dall’appartenenza stessa.

Anteprima della Tesi di Alberto Tomasini

Anteprima della tesi: I Modelli di Assegnazione del Rating in presenza di Gruppi di Imprese, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alberto Tomasini Contatta »

Composta da 205 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2270 click dal 04/03/2005.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.