Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'exception française

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 académique est lié à la politique d'ordre et de gloire du pouvoir royal (Richelieu, Mazarin, Colbert)» 7 . L'Académie française fu sciolta dalla Convenzione, poi venne ripristinata da Bonaparte come Classe de littérature et de langue française dell'Institut de France e riassunse la denominazione di Académie française nel 1815. Ogni anno l'Académie conferisce circa ottanta premi letterari, fra cui il gran premio della francofonia e il gran premio del romanzo. La Comédie française nacque invece per volontà di Luigi XIV, che nel 1680 attribuisce ai «comédiens français», nati dalla fusione delle due compagnie rivali dell'Hôtel de Bourgogne e del Théâtre Guénégaud, il monopolio per la rappresentazione di commedie a Parigi. La Comédie française, uno dei più antichi teatri del mondo, assicura tuttora la rappresentazione regolare di alcune commedie del repertorio classico ma anche di alcune importanti opere contemporanee. 7 Ibid., vol. I, pp. 201-202.

Anteprima della Tesi di Gabriele Deiana

Anteprima della tesi: L'exception française, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Gabriele Deiana Contatta »

Composta da 103 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1917 click dal 16/03/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.