Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Chi conosce il domani? Il mondo Igbo attraverso Chinua Achebe

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Infatti, se il villaggio di Umuofia, protagonista del romanzo, sembra non esistere fisicamente sulle mappe e cartine – vuoi perché la grafia delle città varia col tempo e con la pronuncia locale; vuoi perché, essendo questo un romanzo inventato, il luogo dove la vicenda è ambientata è probabilmente esso stesso fittizio –, realistica è invece la rappresentazione della comunità di Umuofia, come del materiale socio-antropologico sulla popolazione stessa: «Achebe infatti più che descrivere rappresenta, e la rappresentazione (…) tiene viva l’attenzione del lettore» 1 . Nei primi tre capitoli verrà pertanto analizzata la popolazione igbo in termini generali, secondo le loro (presunte) origini e vicissitudini storiche, i loro costumi tradizionali, la loro struttura sociale e religiosa; nella seconda parte, invece, verrà analizzato più dettagliatamente l’autore del romanzo in questione, Chinua Achebe, nel capitolo 5, e successivamente (capitolo 6) il romanzo in sé, Things Fall Apart, cercando così di costruire un collegamento tra le notizie antropologiche trovate sugli Igbo, e gli elementi antropologici che lo scrittore traspone. Tutto ciò, ricordando sempre che il destino è poi il vero protagonista del romanzo, e delle sorti africane in genere – impersonificato nel colonizzatore –, il fato riveste il ruolo centrale nella vita e nella Storia, ruolo che gli stessi Igbo avevano già intuito come fondamentale, come testimonia il famoso proverbio autoctono «Onye ma echi? Chi conosce il domani? » 2 . 1 TRIGONA, PROSPERO, La maledizione del serpente. Saggio sulla narrativa di Chinua Achebe, Jaca Book, Milano, 1989, p. 67. 2 GUARIGLIA, GUGLIELMO, Gli Igbo e la loro cultura tradizionale. Ritratto di un popolo della Nigeria, Celuc, Milano, 1971, p. 54.

Anteprima della Tesi di Alessandra Giglio

Anteprima della tesi: Chi conosce il domani? Il mondo Igbo attraverso Chinua Achebe, Pagina 2

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Alessandra Giglio Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2802 click dal 08/04/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.