Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Chi conosce il domani? Il mondo Igbo attraverso Chinua Achebe

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 raggiunto, subitamente questo sembra venga sdrammatizzato e “addolcito” con una gran quantità di proverbi e luoghi comuni, che rappresentano in fin dei conti il bagaglio culturale igbo, la visione del mondo della comunità, e vengono pertanto adoperati come esemplificazioni e moniti riguardo la questione. Lo stesso Guariglia ci dice come «Inu bu mmanu eji esuli okwu, (…) Il proverbio è come l’olio per condire il discorso» 15 . «Among the Ibo the art of conversation is regarded very highly, and proverbs are the palm-oil with which words are eaten. Okoye was a great talker and he spoke for a long time, skirting round the subject and then hitting it finally» 16 . Esemplare è quindi l’opera di Thomas 17 , il quale raccolse più di mille proverbi igbo, che «rivelano la sapienza accumulata in centinaia d’anni, (…)», e che «costituiscono una specie di scuola perenne per i giovani» 18 . Inoltre, il Guariglia accenna anche all’esistenza di una raccolta da parte del chierico N. Obiagba di iscrizioni che si potevano leggere, intorno agli anni Sessanta, sugli automezzi di servizio pubblico nella zona di Onitsha: proverbi che richiamano i “lettori” alla riflessione religiosa e morale sulla caducità delle cose, e sugli attribuiti e valori dell’Essere Supremo Chukwu. 15 GUARIGLIA, GUGLIELMO, Op. cit., p. 52. 16 «Tra gli ibo l’arte della conversazione è reputata molto importante, e i proverbi sono l’olio di palma con cui si condiscono le parole. Okoye era un grande oratore e parlò a lungo, girando intorno all’argomento, per poi alla fine affrontarlo direttamente», ACHEBE, CHINUA, TFA, cit., p. 5. Trad. ACHEBE, CHINUA, IC, cit., p. 12. 17 THOMAS N. W., “Antropological Report of the Ibo-speaking Peoples of Nigeria”, in GUARIGLIA, GUGLIELMO, Op. cit., p. 52. 18 Ibidem.

Anteprima della Tesi di Alessandra Giglio

Anteprima della tesi: Chi conosce il domani? Il mondo Igbo attraverso Chinua Achebe, Pagina 8

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Alessandra Giglio Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2803 click dal 08/04/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.