Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La liberalizzazione del settore delle utilities. Opportunità o nuova minaccia per la Regione Campania?

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

vedrebbero aumentare i propri volumi d’affari attraverso la fornitura di metano alle centrali, consentendo anche l’ingresso di nuovi operatori. Nel quinto capitolo, invece, si analizzano i servizi idrici integrati e i trasporti pubblici locali. Nel primo comparto la Campania si è mossa con un discreto anticipo nell’implementazione della Legge Galli, come nel resto del Meridione, anche se la situazione resta in fase di “stallo” per quanto riguarda gli affidamenti e gli investimenti necessari in infrastrutture rappresentano un grosso problema per il futuro. Per i Trasporti Pubblici Locali, invece, si è riusciti a giungere alla tariffazione unica prima di procedere alla liberalizzazione e questo potrà essere sicuramente un vantaggio. Resta però da porre in essere, oltre alla liberalizzazione, un programma di interventi che sappia ricondurre ad un sistema unico ed unitario tutte le infrastrutture presenti sul territorio. Nell’ultimo capitolo (il sesto) si giunge alle conclusioni. Si tirano le somme di tutto il lavoro cercando di dare una risposta al quesito principale della tesi e cioè se la liberalizzazione delle public utilities rappresenta una minaccia o una opportunità per la Regione Campania. I punti di criticità sono sicuramente tanti, ma la possibilità di accedere a nuove modalità di finanziamento (project-financing, quotazione…) da un lato e l’incremento dell’efficienza delle imprese del settore, dall’altro, rappresentano senza alcun dubbio una opportunità (ma anche un passo obbligato) per innescare un circolo virtuoso di crescita economica in Campania. IX

Anteprima della Tesi di Alfonso Ardolino

Anteprima della tesi: La liberalizzazione del settore delle utilities. Opportunità o nuova minaccia per la Regione Campania?, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alfonso Ardolino Contatta »

Composta da 216 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5435 click dal 07/04/2005.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.