Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Event-Study and Econometrics Model of government bonds in European Union.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

19 Le regressioni sono state condotte con il modello SURE ed i risultati ottenuti sottoposti a verifica con il modello ARCH. Dall’analisi è risultato che le differenze nei relative asset swap spreads siano funzione dei rischi esogeni, che risultano dall’osservazione del premio per il rischio corporate e bancario degli Stati Uniti; maggiori sono tali differenze e maggiori sono gli spreads fra i rendimenti. La considerazione delle variabili che esprimono il rischio esogeno in termini lineari è importante per vedere come l’impatto dei rischi internazionali determina effetti sui rendimenti; l’impatto è diverso a seconda delle diversità strutturali nella liquidità o nei fondamentali che non possono essere osservati (rispetto alla Germania). I coefficienti potrebbero anche cogliere le variazioni inosservabili nella vulnerabilità fiscale degli Stati. La considerazione delle variabili esprimenti i rischi esogeni moltiplicate per il rapporto debito/PIL è importante, in quanto ci dice come tali fattori influiscono sui rendimenti, a seconda delle diversità nei fondamentali dei paesi rispetto alla Germania, e quindi del diverso rischio di default. Dopo aver inserito la variabile di controllo rappresentata dal rapporto debito/PIL, si è interpretata la costante come la parte dei RAS dovuta a differenze della liquidità indipendenti dall’impatto dei fattori di rischio internazionali. A partire dai risultati ottenuti con il modello SURE, per quello che riguarda l’interazione fra il differenziale del rapporto debito/PIL ed i rischi internazionali si può vedere come si siano ottenuti risultati molto significativi per l’Austria, la Grecia, la Svezia e la Finlandia. Per il Regno Unito e la Danimarca, un solo risultato è significativo. Prendendo in considerazione l’Austria si osserva come vi sia stata una correlazione positiva fra il differenziale dei rendimenti con la Germania e la differenza fra il fixed interest rate su US swap e lo yield degli Stati Uniti 1 , mentre si è avuta una correlazione negativa con lo spread fra il Moody’s e il rendimento US. Nel caso della Grecia è vero il viceversa. 1 In tutte le considerazioni che seguiranno si prescinde dall’osservare che gli spread fra il fixed interest rate su US swap e lo yield degli Stati Uniti, nonché quello fra il Moody’s e il rendimento US, si intendono moltiplicati per la differenza logaritmica fra il rapporto debito/PIL del paese i e quello della Germania.

Anteprima della Tesi di Raffaele Cianfarani

Anteprima della tesi: Event-Study and Econometrics Model of government bonds in European Union., Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Raffaele Cianfarani Contatta »

Composta da 305 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1323 click dal 14/04/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.