Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'Assistenza Turistica: il Valore Aggiunto della vacanza organizzata

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1. Il tour operator nell’economia di servizi 9 1.3. L’importanza delle risorse umane per creare valore per il cliente finale In questi ultimi anni gli scenari dell’industria turistica sono profondamente e rapidamente cambiati e sono tuttora in evoluzione. Il turista di oggi non è più quello che si recava nei luoghi di vacanza perché spinto da “ regole sociali ” che richiedevano che si facesse turismo in un determinato modo, in un preciso periodo dell’anno e in una determinata località per potersi sentire parte integrante dello status sociale di appartenenza. Questa visione della vacanza come turismo di massa è stata superata dalla specializzazione e personalizzazione del viaggio: ci sono tante tipologie di clienti, ognuna con i propri bisogni, proprie esigenze, propri interessi, aspettative e desideri e pertanto vanno considerate ciascuna in modo autonomo, gestite in modo personale. Oggi, è il soggetto che diventa il vero protagonista delle proprie scelte, che decide dove, quando, perché, come e con chi andare in vacanza; sono i suoi bisogni, i suoi desideri a renderlo diverso dagli altri e a guidare il suo comportamento di scelta. Il cliente è parte integrante del sistema di erogazione del servizio, è consumatore del pacchetto turistico ma al tempo stesso è produttore (prosumer); senza le sue richieste, i suoi bisogni da soddisfare, i suoi desideri, il prodotto non può essere erogato, senza la sua presenza non c’è alcun tipo di servizio. Il consumatore ha una partecipazione diretta alla creazione del servizio, nel nostro caso il package turistico; prima di tutto specifica il servizio e coopera alla sua produzione, ovvero con le sue richieste, con le sue necessità e i suoi bisogni delinea, insieme al personale del front line dell’azienda, quello che è lo specifico prodotto di cui necessita in quel momento; in secondo luogo partecipa al controllo della qualità del prodotto stesso, poiché è presente

Anteprima della Tesi di Valentina Terradura

Anteprima della tesi: L'Assistenza Turistica: il Valore Aggiunto della vacanza organizzata, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Valentina Terradura Contatta »

Composta da 161 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5118 click dal 18/04/2005.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.