Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'Assistenza Turistica: il Valore Aggiunto della vacanza organizzata

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1. Il tour operator nell’economia di servizi 5 Il valore di un prodotto o servizio non è altro che come viene percepito dal mercato il prodotto aziendale; è il prezzo che i potenziali acquirenti sono disposti a pagare per quello che l’azienda fornisce loro. Gli acquirenti sceglieranno il valore prodotto dall’azienda, se questa è in grado di offrire vantaggi equivalenti rispetto a quelli della concorrenza ma a prezzi inferiori, oppure se l’azienda è in grado di offrire vantaggi percepiti dal mercato come unici e per cui potrà anche chiedere prezzi più alti rispetto ai concorrenti 8 . Queste due alternative portano alla definizione dei due tipi di vantaggio competitivo che ogni azienda ha a disposizione per svolgere la propria attività: la leadership di costo e la differenziazione. Strumento fondamentale a disposizione delle imprese per analizzare la propria struttura e per individuare le fonti del vantaggio competitivo è la “catena del valore” 9 , tramite cui l’azienda viene scomposta nelle varie attività che essa svolge per progettare, produrre, vendere, distribuire e assistere il proprio prodotto e servizio. Queste attività, strategicamente rilevanti, che, se gestite in modo efficace ed efficiente, possono contribuire alla creazione del valore e che costituiscono gli anelli di tale catena, sono classificate in due tipologie: 1. le attività primarie, “impegnate nella creazione fisica del prodotto o servizio e nella sua vendita e trasferimento al compratore” 2. attività di supporto “che sostengono le attività primarie e si sorreggono a vicenda, fornendo input acquistati, tecnologia, risorse umane e varie funzioni estese a tutta l’azienda” 9 . 8 P.Desinano: “ Imprese turistiche, informatica e vantaggio competitivo. Quadro concettuale e metodologico”, CST, Franco Angeli, Milano, 1997; pag. 106 e ss 9 M.E.Porter: “Il vantaggio competitivo”, ed. Comunità, Milano 1987

Anteprima della Tesi di Valentina Terradura

Anteprima della tesi: L'Assistenza Turistica: il Valore Aggiunto della vacanza organizzata, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Valentina Terradura Contatta »

Composta da 161 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5118 click dal 18/04/2005.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.