Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Namibia: ambiente naturale, sociale e turismo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 dell’intera Swartfontein. Molto interessanti sono state due iniziative: collettare piante succulente e ripiantarle in un’apposita area del lodge per costruire un rock garden, contornato da pietre e quarzi, ricreando così un piccolo habitat naturale di piante grasse osservabili dai viaggiatori; raccogliere il maggior numero di fatte di animali selvatici presenti per la riserva e porle in appositi barattoli etichettati a disposizione degli ospiti per una loro diretta visione, utilizzate successivamente per riconoscere, durante le escursioni, le tracce degli animali che hanno attraversato un determinato luogo. Anche l’arredamento antico di grande valore presente nel lodge è in sintonia con l’ambiente circostante: ogni stanza prende nome da alcuni deserti africani ed è arredata secondo i caratteri di quel luogo, essendo i proprietari amanti di arte africana e disponendo di pregiati oggetti artistici ed artigianali. Il semplice e quotidiano atto del fare la doccia nelle nostre città può essere caratterizzato da un tempo di permanenza prolungato sotto l’acqua tra un canto e un rilassamento, personalmente magari lasciando accese le luci della mia stanza e lo stereo in funzione perché tanto fra poco ci tornerò. A Swartfontein l’acqua acquista invece un valore diverso, è pompata con pompe ad energia solare per diminuire l’impatto sull’ambiente ed è un bene prezioso perché scarseggia; addirittura il 2003 è stato al pari del 1998 uno degli anni di maggior siccità dell’ultimo decennio. Fondamentale ed interessante è l’attività di testaggio dei pozzi per verificare il livello d’acqua disponibile nel territorio. L’acqua così come l’energia non viene sprecata: due concetti per molti di noi banali perché abituati a fruire illimitatamente dei comfort, ma che diventano uno stile di vita semplice e naturale quando ci si cala in questa realtà.

Anteprima della Tesi di Marco Attanà

Anteprima della tesi: Namibia: ambiente naturale, sociale e turismo, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Marco Attanà Contatta »

Composta da 333 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1950 click dal 19/04/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.