Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le diverse forme di previdenza e loro equiparazione : profili normativi e sistematici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione L’obiettivo del presente lavoro è stato quello di analizzare l’assetto del mercato previdenziale, con particolare riferimento alle diverse forme esistenti, alle loro differenze ed alle conseguenze che scaturirebbero dalla loro equiparazione prevista dalla nuova legge 243/2004. Tale ultima riforma segue un periodo transitorio durato oltre 10 anni dall’introduzione del primo provvedimento strutturale di legge di riforma, durante il quale sono stati adottati interventi di tipo “correttivo”che hanno consentito di limitare le conseguenze economiche più pesanti alla spesa pensionistica del nostro Paese. Oggi, alla preoccupazione dell’Italia per la crescita della spesa pensionistica, si aggiunge l’attenzione dell’Europa e dei suoi Stati membri, e ciò fa ancora di più comprendere come sia di ampia portata e di valenza sociale il fenomeno. Nel primo capitolo, oltre a fare un excursus sui caratteri generali dei fondi pensione, e del quadro normativo della previdenza complementare che si è andata delineando in questi anni, si sono esaminati i dati demografici, occupazionali ed economici italiani, e le connesse cause della crisi del sistema previdenziale. Si è inoltre accennato al problema della riduzione del tasso di sostituzione per le varie categorie di lavoratori. Da tale analisi è emerso “l’obbligo” di costruire un sistema pensionistico che dia garanzie per le future generazioni di pensionati, auspicando un incremento di attività per coloro che, raggiunta l’ età pensionabile, non intendano lasciare il mondo produttivo. 1

Anteprima della Tesi di Giovanna Fabrizio

Anteprima della tesi: Le diverse forme di previdenza e loro equiparazione : profili normativi e sistematici, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giovanna Fabrizio Contatta »

Composta da 148 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2151 click dal 18/01/2006.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.