Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'epurazione nella pubblica amministrazione tra 1943 e 1948

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 applicazione solo esemplare, momentanea e personale per gli spazi privati, segreti ed ambigui che lo stesso totalitarismo apre ineluttabilmente. Questa non deve essere una pallida morale a posteriori per spiegare quello che non è stato fatto. Se l’ambiguità dell’adesione al regime è oggi a noi chiara, certamente lo era molto di più ai protagonisti dell’antifascismo di allora che più volte si trovarono alleati di fascisti corrotti o più semplicemente disponibili a lasciarsi aperta una strada 27 . 27 Resta esemplare il caso di Guido Leto, classe 1895, Capo della Divisione politica della P.S. fino al 1943, Vice Capo della P.S. nella RSI Viene collocato a riposo l’1-5-45 (assieme a 35 suoi colleghi) e incarcerato su mandato dell’Alto Commissariato. Vive nascosto per paura di vendette fino al processo tenutosi in Corte d’Assise, presso la sezione speciale per l’epurazione, il 7-6-1946 dove viene assolto per non aver commesso il fatto. Al processo dichiara di non essere mai stato iscritto al Partito Fascista Repubblicano, di non aver ordinato nessun arresto durante la sua attività per la RSI e di aver invece ostacolato le attività investigative e repressive dei tedeschi nei confronti degli antifascisti. Lo stesso Ferruccio Parri depose al processo in favore di Leto testimoniando che l’alto funzionario era a conoscenza dell’attività di funzionari che svolgevano attività per il CLN, e li tutelò esplicitamente coprendone l’attività. Reintegrato in servizio nel 1946 e promosso al grado V nel 1949, svolgerà ancora delicate missioni anche all’estero per andare in pensione nel 1952. [ACS, Fascicoli personali del personale di PS, vers.1959, busta 150.]

Anteprima della Tesi di Matteo Minetti

Anteprima della tesi: L'epurazione nella pubblica amministrazione tra 1943 e 1948, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Filosofia

Autore: Matteo Minetti Contatta »

Composta da 152 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1486 click dal 15/02/2006.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.