Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Branding e competizione internazionale: l'approccio strategico del ''Tribal Marketing''. Il caso Mecca-Cola

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

19 La natura del bisogno relativo conduce alla constatazione dell’impossibilità della saturazione generale dello stesso, concetto deducibile dal fatto che la tendenza verso il confort materiale non conosce stati di soddisfazione definibili in modo oggettivo. Il desiderio di acquistare prodotti superiori è animato da vita propria, la soddisfazione del bisogno manifesto, lontano dall’arrecare appagamento stabile, funge da detonatore perché si inneschi un processo in cui altri bisogni verranno attivati. Un ruolo importante del marketing strategico è quello di favorire l’adattamento dell’impresa all’evolversi dei bisogni, anche se talvolta può verificarsi il processo inverso. Infatti, è evidente come attraverso le azioni di marketing possano accentuarsi bisogni preesistenti, e rendersi evidenti tutta una serie di voglie e desideri latenti. Ma il desiderio ancor peggio può anche tramutarsi in frustrazione e mal funzionamento all’interno dell’economia, nel momento in cui il soggetto non dispone del potere d’acquisto (reddito) per far fronte a tali esigenze. La varietà dei bisogni presenti, in continua evoluzione e incremento, necessitano di un grande sforzo da parte dell’impresa, perché questa si concentri su quelli che permettono di rendere la propria offerta “interessante”. I lavori presenti in letteratura di Marketing, risalenti agli studi sulla “gerarchia dei bisogni di Maslow 22 ” ben si prestano ad un’analisi sul peso attribuibile alle varietà differenti di bisogni. Secondo una scala con cinque gradi o ordini di bisogni: ƒ bisogni fisiologici, come fame, sete, sesso, attività; ƒ bisogni di sicurezza, come sicurezza, ordine, stabilità; ƒ bisogni sociali, come appartenenza, amore, affetto, affiliazione e identificazione; ƒ bisogno di stima, come prestigio, successo e rispetto di sé; ƒ bisogno di realizzazione; il modello, ipotizza la gradualità dei motivi che spingono verso la soddisfazione del bisogno, per cui fino a quando i bisogni di base rimangono insoddisfatti, si mantengono sopiti quelli relativi ai livelli superiori. Non appena i 22 Cfr. Maslow, A.H, Motivazione e personalità, Armando, Roma, 1982, seconda edizione.

Anteprima della Tesi di Davide Valentino Gullotta

Anteprima della tesi: Branding e competizione internazionale: l'approccio strategico del ''Tribal Marketing''. Il caso Mecca-Cola, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Davide Valentino Gullotta Contatta »

Composta da 146 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7914 click dal 02/03/2006.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.