Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il mix comunicazionale per il successo di un brand: il caso G-Key

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 Nell’ analisi è affrontato il tema della comunicazione d’impresa, che ha l’obiettivo di rappresentare l’identità di marca, creando delle relazioni intime tra l’impresa e il suo pubblico; perciò deve essere efficace e fornire una rappresentazione chiara e coerente dell’universo della marca. Perciò le imprese oggi sono più propense ad attivare modelli di comunicazione integrata che riconoscono la centralità del cliente che è in grado di attivare atteggiamenti di fiducia e di lealtà collaborativa nei confronti dell’impresa 4 ; dunque le imprese si stanno muovendo per adottare politiche di comunicazione adeguate per conquistare l’attenzione, la preferenza, la fiducia e la fedeltà del consumatore. Nell’attuale contesto competitivo si pone con forza la necessità di definire un approccio interdisciplinare alla comunicazione, poiché questa assume oggi un ruolo strategico che prevede la gestione di tutte le leve della comunicazione organizzativa per costruire una relazione di lungo periodo e positiva non solo con i clienti ma con tutti i dipendenti e con tutti gli stakeholder dell’organizzazione. Il suddetto approccio viene generato non solo dalla funzione comunicazione ma da tutte le funzioni che all’interno dell’azienda sono responsabili di definire gli obiettivi strategici e di relazionarsi con gli stakeholder. Considerare la comunicazione in modo strategico significa non solo integrare le discipline della comunicazione e di marketing ma allineare anche tutti i processi di business di un’azienda, dallo sviluppo del prodotto al customer care facendo diventare la comunicazione il ponte tra un’organizzazione e i suoi molteplici stakeholder. In questo lavoro di ricerca ci si è soffermati sul ruolo strategico assunto attualmente dalla comunicazione d’impresa che ormai permea l’impresa nella sua interezza; la comunicazione ha lo scopo di rendere visibile e condivisibile il patrimonio tangibile e intangibile dell’impresa, deve creare e diffondere il valore dell’impresa, dando vita ad un’immagine di sé che crei fiducia e consenso nei suoi interlocutori. Perciò attraverso i programmi e le iniziative di comunicazione si mantengono vivi e si rafforzano i valori aziendali. 4 Cfr. COSTABILE M., Il capitale relazionale, McGraw-Hill, Milano 2000.

Anteprima della Tesi di Carmela Tuccillo

Anteprima della tesi: Il mix comunicazionale per il successo di un brand: il caso G-Key, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Carmela Tuccillo Contatta »

Composta da 188 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4381 click dal 05/10/2006.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.