René Girard e la storia delle religioni: mimetismo e meccanismo vittimario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 CAPITOLO I IL MIMETISMO 1.1 L'autore Renè Girard nasce ad Avignone il 25 dicembre 1923. Dopo aver studiato all'Ecole des Chartres a Parigi, diviene archivista paleografo nel 1947. Studia poi negli Stati Uniti addottorandosi in storia nel 1950 alla Indiana University. Diviene "incaricato" in questa stessa università e anche nella Duke University, assistente al Bryn College, professore alla State University di New York e al dipartimento delle lingue romanze della John's Hopkins University, nel Maryland. Dal 1981 è professore di lingua, letteratura e civiltà francese alla Stanford University. Reputato dagli specialisti di scienze umane uno dei più importanti pensatori del nostro tempo, Girard può essere annoverato al tempo stesso tra i tanti studiosi di scienze della religione, antropologi, etnologi, storici, sociologi e psicologi, anche se egli si è dedicato in particolar modo agli studi letterari. Dimostrando una vasta competenza nei vari settori delle scienze umane, Girard esamina le teorie di vari studiosi, non risparmiando critiche e acute osservazioni, studiando i fenomeni religiosi in modo globale e non soltanto dal punto di vista del letterato.

Anteprima della Tesi di Davide Piazza

Anteprima della tesi: René Girard e la storia delle religioni: mimetismo e meccanismo vittimario, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Davide Piazza Contatta »

Composta da 128 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5013 click dal 23/01/2007.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.