L'uso del videogioco come strumento di propaganda

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 1.2 Classificazione per generi Definire il genere di un videogioco può risultare molto complicato. La prima fondamentale classificazione riguarda il supporto: i titoli esistenti attualmente possono essere coin-op, ovvero le classiche cabine a gettone da bar, per console o per computer. I giochi appartenenti alla prima categoria verranno analizzati di rado in questo saggio: sono più complicati da giocare, in modo da ridurre la durata media delle partite, e in genere privi di una storia ben definita. I titoli per computer e console sono invece estremamente più complessi, spesso hanno trame elaborate e a volte approfondiscono le psicologie dei singoli personaggi. Come già ricordato, fino a pochi anni fa esisteva una netta distinzione tra i videogiochi per console, in genere più frenetici e quindi più adatti ad essere giocati tramite joystick, e quelli per computer, più strategici e di riflessione. In seguito alla convergenza tra le tecnologie questa distinzione va però sempre più sfumando, tanto che molti titoli possono essere giocati tranquillamente su entrambi i supporti. Sta contemporaneamente emergendo una nuova categoria trasversale: quella dei videogiochi online. I giochi su internet di maggior successo sono multiplayer, ovvero sfruttano le potenzialità della Rete per consentire agli utenti di giocare contro – o in collaborazione con – altri giocatori. Come vedremo in seguito, la possibilità di giocare con altri esseri umani è una caratteristica fondamentale in quanto crea modelli di interazione molto complessi e sta iniziando ad avere importanti ripercussioni a livello sociologico 3 . 3 Vedi Par. 6.2 I nuovi spazi sociali

Anteprima della Tesi di Rossana Caviglioli

Anteprima della tesi: L'uso del videogioco come strumento di propaganda, Pagina 10

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Interfacoltà

Autore: Rossana Caviglioli Contatta »

Composta da 198 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3064 click dal 16/10/2008.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.