Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le basi di dati geografiche in Spatial Oracle: funzioni di map-algebra

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 esempio un piccolo rettangolo) nella carta rappresenta un oggetto reale con determinate proprietà geometriche (ad esempio una casa). In questo capitolo sono illustrate le principali tappe che si sono realizzate negli anni: dalla cartografia all’affermarsi del concetto di GIS, e quindi al diffondersi delle moderne tecnologie, messe a disposizione del mercato mondiale per il trattamento dei dati geografici, e degli standard dell’Open Geospatial Consortium (OGC) per l’implementazione delle soluzioni del mondo GIS. 1.2 Elementi di cartografia 1.2.1 La cartografia tradizionale Con il termine “cartografia tradizionale” si intende la cartografia che dà una rappresentazione del territorio in forma di disegno su supporto cartaceo. Fino alla metà degli anni ottanta la cartografia è stata prodotta nella forma di cartografia tradizionale disegnata; a partire da quegli anni, invece, la maggior parte della cartografia è prodotta in forma numerica, di cui si parlerà in seguito. La cartografia tradizionale non è altro che un disegno del territorio da rappresentare, realizzato in un sistema di coordinate piane cartesiane e suddiviso in tavole completate dalla cornice e dalla parametratura. Diversi sono gli scopi per i quali viene realizzata e letta una carta. I principali possono essere così sintetizzati:

Anteprima della Tesi di Gennaro Russo

Anteprima della tesi: Le basi di dati geografiche in Spatial Oracle: funzioni di map-algebra, Pagina 6

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Gennaro Russo Contatta »

Composta da 101 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 547 click dal 24/03/2009.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.