Skip to content

Il media planning nel mercato dei giochi di abilità a distanza: il fenomeno del poker online

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
In questo lavoro voglio analizzare un caso di studio che adotta una strategia di comunicazione integrata multicanale e multiengagement sfruttando appieno le potenzialità offerte dal web 2.0 e dall’uso dei mezzi classici in chiave “non convenzionale”. Lottomatica è il primo operatore in Italia come offerta di giochi e in seguito al “decreto Bersani” si è attrezzato per l’ingresso nel mercato degli skill games e di conseguenza del poker online. Gestisce questo mercato tramite il portale dei giochi www.lottomatica.it, ha sviluppato una propria piattaforma di poker online, denominata Poker Club e ha stretto un accordo per la distribuzione degli skill games sulla propria piattaforma Skill Club con King.com, leader mondiale dei giochi di abilità online. Grazie alla predisposizione di una strategia di comunicazione multipiattaforma, Lottomatica nella iniziale fase di lancio persegue l’obiettivo di sviluppare consapevolezza e notorietà sui tre giochi di punta online: Better Scommesse, Fantacalcio Skill e Poker Club. In seguito, ad aprile 2009, si concentra sulla creazione e il lancio del brand Skill Club. Le attività di buzz marketing partite nel maggio 2008 e in continuo sviluppo nel 2009, confermano l’intenzione di non limitare la campagna a un periodo ristretto ottenendo solo copertura e frequenza, ma soprattutto sfruttare il meccanismo della coda lunga. Dare continuità alla comunicazione lavorando sul target, facendo sentire la propria presenza online sui grandi portali generalisti, sui social network, Facebook su tutti, innescare il passaparola fra gli utenti, partecipare alle discussioni sui blog e i forum, sfruttare appieno le potenzialità dell’intelligenza collettiva generando coinvolgimento con gli UGC (contenuti generati dagli utenti) lanciando specifici contest per esempio su piattaforme di user generated advertising tipo Zooppa. È il caso specifico di Poker Club e Skill Club che in questo lavoro ci si propone di indagare. In conclusione l’obiettivo è analizzare un particolare caso di studio, Poker Club di Lottomatica. Verificare se nel quadro della strategia di comunicazione la pianificazione media risulta ottimale e coerente agli obiettivi del committente nella distribuzione del budget pubblicitario tra i vari mezzi e supporti, affinché la campagna pubblicitaria raggiunga gli obiettivi prefissati di awareness, copertura, frequenza o continuità della comunicazione rispetto al target media individuato. Ciò di conseguenza impone una corretta verifica della conformità dei canali scelti rispetto al messaggio da trasmettere, per poter raggiungere una ottimale qualità della comunicazione. Inoltre ci si propone di indagare se l’investimento effettuato è stato sufficiente per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato e, in caso contrario, quali correttivi devono essere approntati per poterlo centrare. L’analisi del primo flight della campagna di advertising online pianificata nel periodo marzo-giugno 2009 per Poker Club consente di valutare se effettivamente l’investimento in comunicazione ha portato un ritorno positivo in termine di vendite, cioè attivazione di conti gioco, rispetto all’obiettivo di marketing individuato La struttura complessiva del presente lavoro prevede un meccanismo del tipo “scatole cinesi”. Una divisione in due parti, macrocontesto e microcontesto, e una appendice finale. La prima parte, composta dai primi due capitoli, vuole delineare il macrocontesto dei giochi, come sono entrati a far parte della cultura e della società, le loro origini, l’evoluzione nel tempo, inoltre delineandone una panoramica e una classificazione appropriata. Si vuole analizzare la figura del giocatore, quali sono i suoi desideri, le aspettative, perché gioca, quali sono i suoi bisogni; come cambia nel tempo, come si inserisce nell’odierna società dei consumi contraddistinta da dinamiche socio-economiche in costante ridefinizione. La seconda parte contraddistingue il microcontesto, è composta dal terzo e quarto capitolo. Si entra nello specifico del lavoro. Inizialmente si fa una breve presentazione sulla mutata concezione del
Anteprima della tesi: Il media planning nel mercato dei giochi di abilità a distanza: il fenomeno del poker online, Pagina 4

Preview dalla tesi:

Il media planning nel mercato dei giochi di abilità a distanza: il fenomeno del poker online

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Marco Vitarelli
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2008-09
  Università: Università degli Studi di Roma La Sapienza
  Facoltà: Scienze della Comunicazione
  Corso: Pubblicità e comunicazione d'impresa
  Relatore: Marco Stancati
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 253

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

aams
azzardo
comunicazione
gambling
gaming online
gap
giochi
giochi d'azzardo
giochi di abilità a distanza
gioco
gioco a distanza
gioco compulsivo
gioco d azzardo
gioco online
gioco pubblico
lottomatica
marketing
media planning
pianificazione media
poker
poker club
poker online
pubblicità
strategia

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi