Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le strategie imprenditoriali ottimizzate mediante tecniche di intelligenza artificiale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 implicano una serie di strategie e valutazioni. Una delle valutazioni più importanti riguarda, appunto, la fattibilità di un progetto denominato anche commessa. Nel momento in cui ci si trova di fronte ad un ordine bisogna valutarne la fattibilità tecnica, la compatibilità con i piani e i programmi di produzione e, la convenienza economica. In merito a quest’ultimo aspetto è necessaria la determinazione dei costi, ricavi e margini preventivi al fine di effettuare un controllo antecedente che andrà a costituire il preventivo esecutivo. In particolar modo il margine (in seguito denominato margine di contribuzione) costituisce l’elemento chiave ai fini della valutazione in quanto, come verrà visto nel proseguio del lavoro, un progetto viene ritenuto altamente conveniente solo se porta a quel margine costituente l’utile per l’impresa. Tutto questo verrà sperimentato con un software ossia il Matlab nella sua versione 7.0. La scelta di ricorrere a questo software non è da imputare al caso ma è dovuta alla sua capacità di integrare il calcolo, la visualizzazione e la programmazione ed, inoltre, permette di risolvere problemi con algoritmi molto più semplici di quelli utilizzati da linguaggi di programmazione meno recenti quali il fortran e il C. Date queste caratteristiche e la presenza del fuzzy logic toolbox verrà costruito un sistema fuzzy che ruota attorno alle scelte di un generico imprenditore edile proprio per dimostrare come stabilendo determinati input, il comportamento dell’essere umano interpretato dalla macchina permetterà di raggiungere un determinato risultato. Nonostante la logica fuzzy rappresenta la tecnica centrale studiata in questa tesi, la ricerca continua con la trattazione di un'altra tecnica costituente l’altro pilastro dell’intelligenza artificiale ossia le reti neurali. In questo caso si ha a che fare con un approccio diverso dovuto all’obiettivo di voler studiare il cervello umano in modo da

Anteprima della Tesi di Gina Di Giuseppantonio

Anteprima della tesi: Le strategie imprenditoriali ottimizzate mediante tecniche di intelligenza artificiale, Pagina 4

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Gina Di Giuseppantonio Contatta »

Composta da 131 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1112 click dal 15/04/2015.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.