Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio e validazione di un modello di circolazione fetoplacentare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Studio e validazione di un modello della circolazione feto-placentare 15 µ = 1,08⋅(1+2,5⋅0,47) = 2,35 cP Per i vasi più piccoli valgono le relazioni sulla viscosità equivalente esposte nel paragrafo precedente. 1.2. Fisiologia della circolazione feto-placentare La placenta costituisce l'anello di collegamento tra l'organismo della madre e quello del feto. Realizza le funzioni di scambio di materia e di termoregolazione. Per quanto concerne lo scambio di materia, la placenta verrà sostituita al momento della nascita dall'apparato digerente, dai polmoni e dai reni del neonato. Fig.5: Funzioni di scambio della placenta. La termoregolazione verrà effettuata dal sistema nervoso centrale attraverso il controllo delle funzioni metaboliche e della circolazione sanguigna. Altre funzioni della placenta sono le seguenti: • Produzione di ormoni • Trasmissione messaggi chimici • Regolazione delle resistenze del sistema circolatorio fetale • Regolazione dell'ossigenazione del sangue fetale. L'entità e le modalità di tali funzioni sono tuttora in massima parte ignote.

Anteprima della Tesi di Sergio Borlenghi

Anteprima della tesi: Studio e validazione di un modello di circolazione fetoplacentare, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Sergio Borlenghi Contatta »

Composta da 146 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 912 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.