Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio e validazione di un modello di circolazione fetoplacentare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Studio e validazione di un modello della circolazione feto-placentare 13 r z S R Fig.4: Lo strato di plasma. Si può esprimere l'equazione del moto del fluido nel vaso in coordinate cilindriche nell'ipotesi che siano nulle le componenti radiali e tangenziali della velocità e che la componente assiale sia proporzionale al raggio: vr=0 v0=0 vz=vz(r) Si ottengono le due equazioni seguenti valide rispettivamente per il sangue con ematocrito e per il plasma: RrSR r V r rr 1 z p SRr0 r V r rr 1 z p p c ≤<−       ∂ ∂ µ ∂ ∂ ⋅= ∂ ∂ −≤≤       ∂ ∂ µ ∂ ∂ ⋅= ∂ ∂ " formula " sbrl 3b per equazioni differenziali da integrare con le condizioni al contorno: vc finito per r=0 p =0 per r=R vc =vp per r=R-S r V r V p p c c ∂ ∂ µ= ∂ ∂ µ La seconda e la terza condizione al contorno esprimono l'uguaglianza delle velocità e degli sforzi di taglio alla superficie di separazione dei due fluidi. Risolvendo il sistema si ottiene la portata globale:                 µ µ −⋅       −−⋅ µ ⋅∆π = s p 4 4 1 R S 11 L8 RP Q dove ∆ P rappresenta la differenza di pressione tra due sezioni del vaso distanti L. Dal confronto con la formula di Poiseuille valida nel caso di fluido newtoniano omogeneo: µ ⋅∆π = L8 RP Q 4 si può concludere che nel caso in esame possiamo introdurre una viscosità equivalente:

Anteprima della Tesi di Sergio Borlenghi

Anteprima della tesi: Studio e validazione di un modello di circolazione fetoplacentare, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Sergio Borlenghi Contatta »

Composta da 146 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 912 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.