Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione di personalità e temperamento nei disturbi del comportamento alimentare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 A partire dagli anni ’80, il continuo crescendo dei casi di bulimia Nervosa (BN), ha portato al riconoscimento ufficiale della patologia stessa nella nomenclatura psichiatrica internazionale, spostando in tal modo l’attenzione su un fenomeno che si dimostrava essere più diffuso di quello anoressico. Nonostante si continui a parlare di anoressia e bulimia in termini di due distinte patologie del comportamento alimentare, soprattutto per esigenze di tipo classificatorio, oggi sempre più autori concordano nel considerare più attuale l'ipotesi del continuum, preferendo parlare di Sindrome Anoressico-Bulimica (o Posizione Anoressico- Bulimica), inquadrando così i disturbi alimentari in una categoria nosografica globale, sebbene con forme di espressione individuale molto diverse (Recalcati,1998; Jeammet, 1992; Johnson, 1982; Montecchi e Magnani, 1996; Garner e Fairburn, 1988). Sulla base dei dati osservati, risulta infatti come molte pazienti presentino una commistione delle due forme, all'origine delle quali si rileva lo stesso terrore di ingrassare. Tra le differenze, laddove i due disturbi non coesistano, è importante invece rilevare che, se da un lato il disturbo anoressico si presenta in genere come egosintonico, accettato dunque e anche esibito, dall'altro il disturbo bulimico è vissuto più frequentemente come un impulso rifiutato ed irrefrenabile, che comporta spesso un forte sentimento di vergogna. Questo dato si riflette anche nella letteratura, dal momento che l'80% dei lavori scientifici riguarda l'anoressia e ciò a dispetto dei dati epidemiologici.

Anteprima della Tesi di Laura Duranti

Anteprima della tesi: Valutazione di personalità e temperamento nei disturbi del comportamento alimentare, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Laura Duranti Contatta »

Composta da 89 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12043 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.