Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il settore biologico: un'analisi delle aziende agricole nella comunita montana ''calore salernitano''

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Verso la fine degli anni '60 e nel corso degli anni '70, sull'onda della contestazione studentesca, è emersa una forte presa di coscienza circa la tutela dell'ambiente, alla quale l'agricoltura biologica poteva apportare un utile contributo. Si affermano nuove associazioni, che raggruppano produttori, consumatori ed altri soggetti interessati alle tematiche ambientali, il cui scopo è mirato alla elaborazione di disciplinari comuni da applicare al settore. Nel 1972 è stata istituita l'IFOAM (International Federation of Organic Agricultural Movement) 2 , che oggi raggruppa una serie di organizzazioni operative a livello internazionale nel settore della produzione, certificazione, ricerca, formazione e diffusione dell'agricoltura biologica. L'IFOAM ha, inoltre, attivato un gruppo regionale, "Unione europea", al fine di mantenere un dialogo aperto con la Commissione europea in materia di sviluppo del settore biologico. L' agricoltura biologica comincia a diffondersi pienamente nel corso degli anni '80, non solo nella maggior parte dei paesi europei ma anche, con intensità minori in altri paesi, quali Stati Uniti, Canada, Australia e Giappone, a seguito dell’affermazione delle tecniche biologiche di coltivazione e del crescente interesse da parte dei consumatori per i prodotti biologici. 2 L'IFOAM è un organismo che ha dato un riconoscimento internazionale all'agricoltura biologica, fornendo regole e garanzie comuni per la promozione delle produzioni biologiche e la tutela del consumatore.

Anteprima della Tesi di Imma Iolanda Barrella

Anteprima della tesi: Il settore biologico: un'analisi delle aziende agricole nella comunita montana ''calore salernitano'', Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Imma Iolanda Barrella Contatta »

Composta da 154 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5006 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.