Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un'altra politica? La politica al femminile

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

sviluppano, appunto, la loro identità di genere. In seguito si analizza il concetto di complessità sociale (termine molto utilizzato negli studi sociologici per interpretare la società contemporanea) mettendolo in stretta relazione con quello di identità (di genere) femminile. E' al termine del primo capitolo che, attraverso gli studi di Chiara Saraceno e Laura Balbo, si individua l'esistenza di un'identità di genere femminile definibile come "work in progress" oppure come "patchwork": l'identità femminile sarebbe cioè un elemento in continua transizione che le donne tentano di volta in volta di stabilire attraverso una costante ridefinizione degli equilibri fra esperienze, situazioni e dimensioni di vita e significato spesso tra loro contraddittorie. Il secondo capitolo invece sintetizza il punto di vista che le scienze sociali hanno proposto, fino a qualche decennio fa, a proposito delle caratteristiche di genere e dei ruoli sociali ad esse collegati (propri cioè dell'uomo e della donna) presenti nella società occidentale. In questo senso, dopo una breve introduzione iniziale, vengono presentate le teorie riguardanti questo tema, di alcuni fra gli studiosi più conosciuti delle scienze sociali, come Jean-Jacques Rousseau, Sigmund Freud, Talcott Parsons e Karl Marx e Friedrich Engels. Nel terzo capitolo sono presentati i contesti storico e sociologico a cui questa ricerca fa continuamente riferimento: se da una parte quindi sono descritti i mutamenti di tipo economico, storico e sociale che hanno caratterizzato il contesto italiano dal secondo dopoguerra ad oggi, dall'altra è descritta una delle conseguenze di questi numerosi e complessi cambiamenti, vale a dire la femminilizzazione della società (intesa come processo di crescente visibilità sociale del genere femminile). Vista la grande quantità di studi elaborati a partire dalla metà degli anni '70 sul tema della condizione femminile, si è cercato poi di organizzare un breve excursus di quegli studi che nel panorama sociologico italiano

Anteprima della Tesi di Claudia Merighi

Anteprima della tesi: Un'altra politica? La politica al femminile, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Claudia Merighi Contatta »

Composta da 199 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5543 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.