Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il libro per l'infanzia. Editori, lettori, esperienze siciliane

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 che segna il dichiarato distacco tra i gusti dei ragazzi e l�opinione spesso ostile degli adulti. Apparso sulla scena dell�editoria per l�infanzia e da molti considerato un non-libro, ha rivoluzionato l�approccio dei ragazzi al libro, riportandoli in libreria e in edicola a scegliere, autonomamente le proprie letture. Ma � nel 1987che avviene la vera rivoluzione nel mercato dell�editoria per ragazzi. Nei cataloghi ritroviamo sempre pi� autori contemporanei, il formato tascabile s�impone, i prezzi si abbassano e si rinforzano le strategie di promozione e diffusione. Per Giuliano Vigini � Comunicazione, promozione e marketing sono diventate il vero tessuto connettivo e il motore primario della vendita anche per il libro per ragazzi �. 8 Non basta pi� avere belle idee e pubblicare un libro di qualit�, anche l�editoria per ragazzi necessita di strategie di mercato che portino il prodotto libro al successo di vendita: connotare fortemente una collana per renderla subito riconoscibile, o concepire il libro come parte di un insieme contenente degli allegati (gadgets, videocassette, cd- rom, ecc.), una capillare diffusione in molteplici punti vendita, organizzazione di eventi, continua presenza in fiere specializzate, manifestazioni, riviste. 9 Si rischia ovviamente un calo di qualit�, un consumismo fine a se stesso, una disattenzione per quello che � il vero destinatario e centro della letteratura giovanile, cio� il bambino e non il suo potenziale d�acquisto. Il caso pi� emblematico � certo quello di �Il battello a vapore�, insieme una collana di 8 Giuliano Vigini, Rapporto sull�Editoria Italiana, collana �I mestieri del libro�, Milano, Editrice Bibliografica, 1999 9 Cfr. Giuliano Vigini, Le cifre, in: Letteratura per ragazzi in Italia. Rapporto annuale 1999, Comune di Verbania, Piemme

Anteprima della Tesi di Maria Giarratana

Anteprima della tesi: Il libro per l'infanzia. Editori, lettori, esperienze siciliane, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Maria Giarratana Contatta »

Composta da 247 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11854 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.