Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'evoluzione delle tariffe dei servizi idrici nell'ambito della riforma del settore (legge n. 36/94)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

EVOLUZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI IDRICI ANTONIO F. LAZZARIN 12 Conflitti senza armi ma altrettanto devastanti hanno luogo in campo economico. Recentemente si sta assistendo a scontri tra multinazionali che, in seguito alla diffusa privatizzazione dei servizi idrici, lottano per contendersi il controllo della vitale risorsa. Una gestione di tipo privato dell’approvvigionamento idrico può risultare svantaggiosa soprattutto per i Paesi poveri, dove già esiste una situazione di tensioni sociali causate dalla strutturale scarsità della risorsa. La privatizzazione del servizio idrico non viene accettata dalla popolazione di questi Paesi, in quanto viene percepita come un ulteriore sfruttamento di una terra già provata. Ad esempio in Bolivia, a Nairobi e a Città del Messico la privatizzazione della gestione delle acque un tempo pubbliche ha ingenerato forti tensioni sociali che sono sfociate in violenti scontri di piazza.

Anteprima della Tesi di Antonio Lazzarin

Anteprima della tesi: L'evoluzione delle tariffe dei servizi idrici nell'ambito della riforma del settore (legge n. 36/94), Pagina 9

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Antonio Lazzarin Contatta »

Composta da 88 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2175 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.