Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

''Il Potere è nei media''. La P2 e l'editoria nella stampa italiana e inglese

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 1.5) IL RICONOSCIMENTO UFFICIALE Anche all'interno della struttura massonica il malcontento aumenta sempre più contro Gelli ed il suo gruppo. Lo stesso generale Gino Rossetti, tesoriere della P2, si rivolge allarmato al Gran Maestro Salvini per la ormai non più nascosta tendenza di Gelli a non considerarsi uno dei membri della comunione, ma una autorità posta ad esercitarvi una sorta di potere personale 25 . Preso atto della situazione venutasi a determinare, su segnalazione dello stesso generale Rossetti e degli ormai numerosissimi fratelli che richiedono maggiore chiarezza sull'operato del "segretario organizzativo" Gelli e la dovuta regolamentazione dei tanti fratelli coperti, Lino Salvini decide lo scioglimento definitivo della loggia Propaganda 2. Pochi giorni dopo lo stesso Salvini, nella qualità di Gran Maestro, scrive una lettera anche a tutti i fratelli coperti preannunciando la cessazione delle attività della loggia P2 e offrendo a questi la possibilità di entrare in una loggia regolare o di affidarsi direttamente "all'orecchio" del Gran Maestro. L'alternativa è di "mettersi in sonno", cioè dimettersi 26 . Intanto, alla richiesta di Salvini di restituire gli elenchi dei fratelli coperti, Gelli oppone un netto rifiuto seguito da un silenzio prolungato. Inoltre, servendosi di Mino Pecorelli, iniziano ad apparire sull'agenzia OP alcune note allusive a coinvolgimenti del Gran Maestro Salvini in vicende illecite. Già l'anno precedente Pecorelli aveva pubblicato un articolo contro Salvini: "Della Società per Azioni Firenze Libera. Il Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia, il prof. Linus Salvini si dichiara iscritto al PSI e fa affari a Firenze per la famiglia (sua)" 27 . Si tratta di traffico d'armi. Poi gli attacchi di Pecorelli diventano più pressanti: 25 Arrigo D. P., op. cit., pp. 52-55 26 Ibidem, pp. 55-57 27 Op, 5 novembre 1975

Anteprima della Tesi di Elisa Maria La Rocca

Anteprima della tesi: ''Il Potere è nei media''. La P2 e l'editoria nella stampa italiana e inglese, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Elisa Maria La Rocca Contatta »

Composta da 243 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7258 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.