Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

''Il Potere è nei media''. La P2 e l'editoria nella stampa italiana e inglese

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 "Come non si sa la massoneria è una cosa che fa morire dal ridere. Ma è anche una bottega per coloro che la sanno sfruttare ... fanno tombola tutti i giorni" 28 . E ancora: "I personaggi che guidano oggi la massoneria la stanno conducendo inesorabilmente verso il declino e la catastrofe finale. Il prof. dott. Lino Salvini, detto Linus... oggi i grossi contributi concessi dai vari enti vengono incamerati dal Gran Maestro che li considera come emolumenti ad personam, disconoscendo il fatto che le contribuzioni sono indirizzate alla carica e non alla persona fisica di Salvini" 29 . Sono articoli con allusioni pesanti e gravi, che non lasciano spazio a dubbi e che poco spazio lasciano anche alla diplomazia. Ma Gelli non si ferma ai minacciosi avvertimenti lanciati attraverso Pecorelli e la sua agenzia. Tutt'altro. Sotto la gran maestranza di Lino Salvini era stata operata la riunificazione con il gruppo di Piazza del Gesù gestito sino al momento della "fusione" con il Grande Oriente. Erano così confluiti nel Grande Oriente d'Italia oltre tremila fratelli, di cui molti "coperti", appartenenti alla loggia Giustizia e libertà; tra i quali c'era Michele Sindona. Era prevedibile che sorgessero dissapori tra i vertici delle due organizzazioni massoniche. In particolare quelli del gruppo di Piazza del Gesù si sentivano adesso impoveriti dei propri poteri, dovendosi accontentare di cariche di minor rilievo 30 . Licio Gelli, venuto a conoscenza dei malumori sorti in seno all'ex comunione di Piazza del Gesù, contatta autorevoli fratelli del Grande Oriente d'Italia in disaccordo con l'operato del Gran Maestro Salvini. L'obiettivo è quello di cambiare i vertici del Grande Oriente d'Italia, cioè il Gran Maestro. 28 Op, 15 gennaio 1975 29 Op, 13 marzo 1975 30 Molinari F., op. cit., pp. 162-165

Anteprima della Tesi di Elisa Maria La Rocca

Anteprima della tesi: ''Il Potere è nei media''. La P2 e l'editoria nella stampa italiana e inglese, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Elisa Maria La Rocca Contatta »

Composta da 243 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7256 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.