Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'opinione pubblica come ''stakeholder'' emergente; pressioni sociali su Nike e Reebok e strategie di risposta

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

TUTELA DI RISORSE NON RIPRODUCIBILI. Questa motivazione riguarda la questione ambientale, cioè la sempre maggiore attenzione che la pubblica opinione attribuisce alla protezione delle risorse non rinnovabili. La responsabilità sociale deve quindi riguardare: ξ la riduzione al minimo del consumo di risorse che potrebbero esaurirsi nel futuro ξ utilizzare al meglio tali risorse ξ apportare modifiche al processo di trasformazione NUOVA CULTURA: VALORI ETICI E CODICI DI COMPORTAMENTO. Un’impresa nasce ed è un’organizzazione con scopi dichiarati e riconosciuti di tipo economico. E’ guidata comunque dal principio di base che il suo contributo sociale deriva dal fatto che essa è in grado di generare un benessere economico. Affinché essa adotti una modalità di comportamento che comprenda la responsabilità sociale è necessario che ci siano strumenti che la guidino, e che guidino i comportamenti delle persone all’interno dell’azienda verso questa nuova cultura. Tali strumenti sono: codici di condotta o codici etici. Essi non sono altro che un insieme di regole che rappresentano e schematizzano quali sono i valori che stanno alla base dell’intera organizzazione e la permeano. I codici di condotta sono molto importanti nelle aziende multinazionali che hanno stabilimenti e siti produttivi in diversi paesi, perché attraverso di essi si riesce ad armonizzare (standardizzare) una prassi di lavoro in contesti ambientali differenti. I codici di condotta sono anche molto utili in quanto la loro applicazione è una risposta e un campo di confronto con i gruppi di pressione sociale. E’ possibile ricondurre tutte le motivazioni elencate alla volontà di un solo stakeholder: la società civile XV . Non c’è nessun altro attore che è così preoccupato del fatto che alcune aziende hanno dimensioni superiori a paesi avanzati dell’Europa, con tutto ciò che un tale dato di fatto potrebbe comportare. Attraverso l’opinione pubblica, che poi si può definire la voce della società civile, vengono espresse preoccupazioni sulla competizione che si sta creando tra potere della pubblica amministrazione (che XV Per una definizione di società civile si veda infra 1.4.

Anteprima della Tesi di Francesco Bottino

Anteprima della tesi: L'opinione pubblica come ''stakeholder'' emergente; pressioni sociali su Nike e Reebok e strategie di risposta, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Bottino Contatta »

Composta da 160 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2970 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.