Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La scoperta della cultura Rom come mezzo per un'integrazione possibile: una ricerca sui minori Rom di Messina

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 cosa chiedere, volevo sapere tutto ma il tutto mi sfuggiva: non me ne rendevo conto, ma mi stavo veramente avvicinando per la prima volta alla realtà dei Rom. La Dott. Oliva mi sembrava restia nell’aiutarmi a comprendere, era molto vaga e si celava in uno strano silenzio che faticavo a comprendere. Si limitò a dirmi che tutto quello che mi poteva servire l’avrei potuto trovare solo andando di persona al campo e osservando con i miei occhi. Mi diede il nominativo di una famiglia del campo ma non presi in considerazione la sua proposta, che mi sembrò, anzi, un modo delicato per liberarsi di un impiccio. Un altro aspetto, che non considerai all’inizio ma che si dimostrò limitante nel mio procedere, fu il ritmo dei tempi di lavoro. La possibilità di fissare degli incontri con altri operatori e assistenti sociali all’USSM, al Provveditorato agli Studi, all’Opera Nomadi di Reggio Calabria e all'Associazione Chirone richiedeva dei tempi molto lunghi. Infatti, da quando iniziai il mio “viaggio” fino al mio primo ingresso al campo nomadi trascorsero circa 10 mesi. Mi resi, quindi, conto che dovevo viaggiare con dei ritmi totalmente diversi da quelli che avevo previsto all’inizio e che gli imprevisti erano molti di più rispetto a quelli preventivati. Intanto, decisi di recarmi a Roma a cercare del materiale al Centro Studi Zingari, dove ebbi la fortuna di conoscere don Bruno Nicolini e le sue collaboratrici, il cui aiuto mi fu prezioso per trovare alcuni libri più recenti che mi permisero di ottenere una serie di informazioni sul passato dei Rom, utili per iniziare a comprendere la loro realtà di oggi.

Anteprima della Tesi di Manuela Allegra

Anteprima della tesi: La scoperta della cultura Rom come mezzo per un'integrazione possibile: una ricerca sui minori Rom di Messina, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Manuela Allegra Contatta »

Composta da 191 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11240 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.