Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Terra: uno spazio di vita. Il caso di Corumbà

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 guardare, che obbliga tutti i settori della società a manifestare approvazione o contrarietà. E per il Movimento è fondamentale, perché crea unità tra i militanti”. È una dichiarazione di Joào Pedro Stédile, il quale è convinto che senza occupazione non c’è espropriazione, e che dove non agisce il MST gli interessi dei grandi fazenderos non vengono toccati. La base indispensabile di una buona riuscita dell’occupazione della terra è il legame tra le famiglie, consolidatosi nella convivenza in accampamento e in piazza. Le riunioni preparatorie all’azione vertono soprattutto sui contenuti e sul significato della legge di riforma agraria, perché ciascuno si faccia cosciente del proprio diritto e sappia che sta lottando per una causa legittima: si tratta di momenti altamente educativi. Identificato il proprietario del fondo incolto, e verificata la validità del suo possesso, nella gran parte dei casi ereditario, si cerca di capire quali siano il momento e la strategia più adatti per procedere all’occupazione. Ottenere il risultato desiderato non è sempre facile. L’area da occupare è selvaggia perché mai sfruttata dall’uomo, e perciò da lavorare ancor prima che possa accogliere il militante. Erbacce ed arbusti assai tenaci impediscono la possibilità di qualsiasi agio. Bisogna estirpare e dissodare prima di costruire. Quando i senza terra occupano un fondo, di rado riescono a lavorarvi tranquillamente. I magistrati possono emettere un ordine di sgombero forzato per violazione della proprietà privata, che la polizia s’incarica di rendere esecutivo. Per questo l’accampamento ha sempre un sapore di provvisorietà, fino a quando un altro giudice non stabilisce che l’area è stata acquisita dallo Stato ai fini della

Anteprima della Tesi di Licia Onofri

Anteprima della tesi: Terra: uno spazio di vita. Il caso di Corumbà, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Sociologia

Autore: Licia Onofri Contatta »

Composta da 210 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1251 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.