Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Interattività e nuove tecnologie: il caso di Internet

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 2.2 La comunicazione secondo Shannon e Weaver Lo schema di un sistema della comunicazione riportato sopra, ha le sue origini nel fondamentale lavoro di Claude E. Shannon e Warren Weaver pubblicato nel 1949 col titolo The Mathematical Theory of Communication, che costituirà una delle basi della allora nascente scienza cibernetica [Wiener 1982]. Nella prima parte di tale opera Weaver dà una definizione generale della comunicazione come pro- cesso di influenza, ovvero come comprendente <> e in un senso ristretto ai fenomeni umani <> [Shannon e Weaver 1983, 1]. La definizione (e quindi la teoria) è di portata generale ed ha potuto perciò essere adattata, per proprio uso, da molte discipline (biologia, psicologia, sociologia, linguistica, informatica e così via), ben al di là del campo di origine delle discipline ingegneristiche. Oltre alla gene- ralità, un’altra ragione del grande successo transdisciplinare di cui ha goduto questa teoria è la sua definizione della comunicazione come processo di influenza, concetto in pratica equivalente a quello di cau- salità. Secondo Weaver, infatti, <> [Shannon e Weaver 1983,

Anteprima della Tesi di Marco Chiapparini

Anteprima della tesi: Interattività e nuove tecnologie: il caso di Internet, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Marco Chiapparini Contatta »

Composta da 249 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4708 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.