Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Comunità europea e lo sport: problematiche giuridiche scaturite dalla sentenza Bosman

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 1) Premessa: Nell’ultimo secolo abbiamo assistito ad uno stupefacente sviluppo dell’attività sportiva, la quale si è trasformata da semplice momento ludico a fenomeno di particolare complessità, capace, da un lato, di muovere ingenti interessi economici (costituendo una problematica sociologica di incredibile importanza per l’interesse e per l’impatto che suscita su grandi strati della popolazione), e dall’altro, di coinvolgere milioni di praticanti che si cimentano nei più svariati sport: chi per curare il proprio fisico, chi per rilassarsi e chi, invece, accompagnato dalla speranza di diventare un atleta professionista. Ogni Stato ha il suo c.d.”sport nazionale” che in occasione di particolari eventi, riesce a polarizzare l’interesse del paese al punto di divenire (anche se solo per quel periodo) argomento di interesse quotidiano per l’opinione pubblica. Non ci si deve quindi meravigliare del fatto che gli Stati nazione e, in seguito, anche l’Unione Europea abbiano ritenuto necessario intervenire in questo settore per regolamentarne determinati aspetti. In questo primo capitolo verrà analizzato lo sviluppo dell’attività sportiva e come la stessa, con la sua ormai articolata struttura, sia riuscita a integrarsi con gli ordinamenti giuridici degli Stati membri e con gli stessi organi dell’Unione, entrando in relazione con essi.

Anteprima della Tesi di Laura Citroni

Anteprima della tesi: La Comunità europea e lo sport: problematiche giuridiche scaturite dalla sentenza Bosman, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Laura Citroni Contatta »

Composta da 264 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5979 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 30 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.