Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'estensione urbana verso il mare: una nuova strategia per lo sviluppo turistico e commerciale della città della Spezia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 (105 m) e del Termo verso la Bassa Val di Magra. Quest’ultima soglia è la più importante perché per essa e sotto di essa si sono incanalate le principali vie di comunicazione che servono La Spezia: la statale Aurelia, le linee ferroviarie per Pisa e per Parma, l’autostrada Sestri-Livorno. Fig. n. 1 La città della Spezia racchiusa tra i due promontori Fonte: sito internet Comune della Spezia In sintesi il centro urbano è interessato a due direttrici, la longitudinale per Genova a nord-ovest e per Pisa a sud-est, e quella trasversale per la Valle Padana. Fino a poco tempo fa le due direttrici erano percorse dalla statale n. 1, l’Aurelia, e dalla statale n. 62 della Cisa che porta a Parma e n. 63 del Cerreto che si stacca dalla n. 62 ad Aulla e porta a Reggio Emilia; in tempi recenti all’Aurelia e alla statale n. 62 si sono affiancate due autostrade. Anche le linee ferroviarie seguono le stesse direttrici, la prima è una linea di grande

Anteprima della Tesi di Ernesto Gianardi

Anteprima della tesi: L'estensione urbana verso il mare: una nuova strategia per lo sviluppo turistico e commerciale della città della Spezia, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Ernesto Gianardi Contatta »

Composta da 151 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3854 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.