Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Risultati dei sistemi di qualità nelle aziende agroalimentari del Veneto

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Esso andò ad affiancare le procedure gestionali ed operative, che attestano come l’organizzazione soddisfi i requisiti della norma ISO di riferimento, con grado di dettaglio adeguato alla complessità dei metodi di lavoro ed al livello di formazione ed addestramento del personale. ISO 9000, Standard in dettaglio Gli standard della serie ISO 9000, qualunque sia il campo di applicazione, svolgono due ruoli principali: ξ Assicurazione della qualità (QA, dall’inglese Quality Assurance) , quando contengono dei requisiti generici e condivisi in base ai quali il cliente può valutare l’adeguatezza del sistema qualità del fornitore. In questo caso si dice che la norma ha validità contrattuale. ξ Gestione per la qualità (QM, dall’inglese Quality Management), quando danno una guida per lo sviluppo di sistemi di gestione per la qualità o il miglioramento di quelli già esistenti. I due ruoli in questione non si escludono a vicenda ma, al contrario, funzionano in modo complementare, integrandosi sinergicamente nella gestione degli standard. La tabella 1 evidenzia ulteriormente questo concetto. Tabella 1 – Assicurazione per la qualità e gestione per la qualità Assicurazione per la qualità Gestione per la qualità Dimostrazione del raggiungimento dei requisiti Motivata da parti interessate esterne all’organizzazione, soprattutto clienti L’obiettivo è soddisfare i clienti Il risultato preposto è la fiducia in un’organizzazione e nei suoi prodotti Lo scopo della dimostrazione copre le attività che influenzano direttamente i risultati dei prodotti e dei processi Raggiungimento di risultati legati alla qualità Motivata da parti coinvolte interne ad un’organizzazione soprattutto dalla direzione dell'organizzazione L’obiettivo è soddisfare tutte le parti coinvolte Il risultato preposto è una prestazione generale superiore Lo scopo copre tutte le attività che influenzano il risultato globale aziendale dell’attività dell’organizzazione Fonte: Sincert (2002)

Anteprima della Tesi di Lorenzo Andreotti

Anteprima della tesi: Risultati dei sistemi di qualità nelle aziende agroalimentari del Veneto, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Agraria

Autore: Lorenzo Andreotti Contatta »

Composta da 115 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1790 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.