Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Tiara di Novgorod. L'origine, la storia e la leggenda

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 2. I secoli XII e XIII: la nascita della “repubblica”. 2.1. Le istituzioni di Novgorod. La “Gramota” di Jaroslav il Saggio dette notevole vigore all’innata tendenza della città verso una maggiore autonomia, tipica in fondo di tutte le società commerciali e mercantili. La progressiva accentuazione di tale tendenza determinò un’evoluzione della struttura politica di Novgorod in senso spiccatamente democratico, cui risultato fu la comparsa di un assetto, definito da molti, repubblicano 12 . Determinante in tutto ciò fu la particolare composizione sociale della città, la quale a differenza delle altre città russe, possedeva una classe intermedia molto forte, composta da mercanti, artigiani e lavoratori di varie specie 13 . Inoltre, i rapporti costanti e quotidiani con gli stranieri, che avevano occupato interi quartieri della città, trasformarono anche la mentalità tanto di nobili, quanto delle classi sociali più basse, portando all’affermazione di una notevole tolleranza e democrazia 14 . Mentre dunque il potere del gran principe di Kiev cominciava ad entrare in un periodo d’indebolimento e decadenza, il quale sarebbe in seguito culminato nella caduta della città in mano tatara, Novgorod ebbe la possibilità di ampliare la propria autonomia e di sviluppare un sistema statale particolare, sorprendentemente moderno e aperto se paragonato a quello delle altre città della Rus’ 15 . 12 Chorošev 1980, p. 21; Gitermann 1973, pp. 117-118. 13 Gitermann 1973, pp. 122-124; Onasch 1969, pp. 63-69; Sbriziolo, 2000, p.7. 14 Gitermann 1973, pp. 115-116; Onasch 1969, pp. 69-76;Garzaniti 1988, p. 49. 15 Orlov, Adrianova-Peretc, Gudzij 1945, p. 107; Conte 1991, pp. 368-371.

Anteprima della Tesi di Chiara Sanchioni

Anteprima della tesi: La Tiara di Novgorod. L'origine, la storia e la leggenda, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Chiara Sanchioni Contatta »

Composta da 344 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1765 click dal 27/04/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.