Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'Economia della Conoscenza. Il distretto ICT Torino Wireless

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 INTRODUZIONE Mutamenti fondamentali sono in atto nell’economia globale, l’aumentata dinamicità ambientale sta influenzando le basi del vantaggio competitivo a livello dei Paesi, territori e delle imprese. Il diminuito costo dell’informazione, l’estensione del numero dei mercati e dei concorrenti, la liberalizzazione del mercato dei prodotti e del lavoro, nonché la deregolamentazione in settori chiave quali, telecomunicazioni, elettricità, servizi finanziari, assicurazioni, sono tutti fattori che stanno ridisegnando la posizione delle diverse economie, facendo cadere molte delle tradizionali fonti di differenziazione competitiva. In altre parole, sta emergendo un nuovo fondamentale “core” per la creazione della ricchezza. L’entrata nell’economia della conoscenza si caratterizza per un’accelerazione ed intensificazione del ritmo delle innovazioni, del dinamismo competitivo ed una conseguente riduzione del tempo di sfruttamento dei vantaggi competitivi. Le maggiori spinte competitive, oltre ad accelerare il ritmo delle innovazioni, dei processi, dei prodotti e dei servizi, creano l’esigenza di continue trasformazioni strutturali ed organizzative delle imprese. Il valore aggiunto dell’impresa si sostanzia nella gestione manageriale dei processi ed il controllo dinamico della tecnologia a monte, dei servizi e della clientela a valle. Questo modello ha inciso non solo direttamente sui settori high-tech ma lentamente, come in ogni rivoluzione industriale, comincia a dispiegare i suoi effetti in tutti i settori economici. In un contesto caratterizzato dalla riduzione del ciclo di vita dei prodotti, dalla mobilità dei capitali e delle imprese, i sistemi paese

Anteprima della Tesi di Giancarlo Cicconi

Anteprima della tesi: L'Economia della Conoscenza. Il distretto ICT Torino Wireless, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giancarlo Cicconi Contatta »

Composta da 240 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7515 click dal 12/05/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.