Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

SMART TAGS - Le etichette elettroniche come strumento di marketing

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

20 Nell’impresa orientata al marketing il packaging “dovrebbe comunicare le performance, i benefici tangibili ed intangibili e immateriali del prodotto, far vivere da protagonista la merce all’interno del palcoscenico del consumo 6 ” Nella successiva fase di evoluzione dell’impresa che si orienta al consumatore, si evolve contemporaneamente anche la funzione del prodotto e del packaging che devono pur sempre “conservare la funzione narrativa” ma allo stesso tempo interagire con il contributo degli altri media disponibili sul punto vendita (merchandising, scaffali, display). Il package deve però anche assumersi l’ulteriore onere di continuare a fornire anche dopo la vendita le informazioni di cui il consumatore necessita per poter disporre al meglio del prodotto acquistato, in un’ottica di servizio che risulti il più vicino e attento alle sue esigenze (ingredienti, provenienza modalità ed istruzioni d’utilizzo ecc.). A queste funzioni si aggiunge un’ulteriore ruolo affidato al packaging che deve saper comunicare e stimolare nuove occasioni di uso (aggiungendo per esempio delle informazioni relative), fornire spunti per utilizzi differenti, trasmettere al consumatore l’idea di innovazione del prodotto, selezionare il target, promuovere o rivitalizzare il prodotto (per esempio attraverso dei buoni sconto). Tutte queste rappresentano funzioni che sottolineano la crescente funzione strategica realizzabile attraverso il packaging. Analizziamo dunque le caratteristiche e le funzioni del prodotto e della marca per poi concentrarci sul packaging ed in particolare sugli aspetti relativi al suo utilizzo come mezzo di comunicazione. 6 FABRIS GIAMPAOLO: Introduzione a “La comunicazione d’impresa” Sperling & Kupfer, 2003

Anteprima della Tesi di Nicola Specchierla

Anteprima della tesi: SMART TAGS - Le etichette elettroniche come strumento di marketing, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Nicola Specchierla Contatta »

Composta da 254 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5669 click dal 27/05/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.