Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L’Embedded Value come strumento nelle scelte strategiche di una compagnia vita

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Oltre ad essere una misura del valore economico dell’azienda, l’Embedded Value rappresenta un fondamentale strumento per la gestione di una compagnia vita, in quanto, permettendo di misurare il valore creato dall’attività svolta, fornisce un ampio livello di consapevolezza sui fattori critici per il processo di creazione di valore, soprattutto se inserito in un processo globale di valutazione (come vedremo soprattutto di tipo attuariale). Nelle prossime pagine quindi non ci concentreremo solo sul calcolo dell’Embedded Value, ma cercheremo di dare un’idea più ampia dei possibili utilizzi di tale strumento. Il primo capitolo sarà interamente dedicato al calcolo dell’Embedded Value: vedremo quali sono le sue componenti e i problemi che intervengono nella valutazione; daremo un’idea dei modelli utilizzati per la stima, delle ipotesi da elaborare e dei test e delle analisi comunemente effettuate. Nel secondo capitolo inseriremo invece il calcolo dell’Embedded Value in un processo che riguarda la gestione dell’intera Compagnia: partiremo quindi dalle analisi di profittabilità svolte sui singoli prodotti in fase preliminare alla vendita e dai piani di sviluppo futuro, per collegarci, attraverso il calcolo periodico dell’Embedded Value, ai test di congruità delle riserve matematiche, di solvibilità della Compagnia, alla revisione delle ipotesi ed, eventualmente, del modello, in un processo iterativo e circolare, in cui i risultati di uno step 10

Anteprima della Tesi di Cristina Rossi

Anteprima della tesi: L’Embedded Value come strumento nelle scelte strategiche di una compagnia vita, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative

Autore: Cristina Rossi Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6353 click dal 02/09/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.