Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Politiche dell'immigrazione, modelli d'integrazione e prospettive interculturali in Provincia di Varese

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Ogni società mette in atto dei percorsi d’integrazione, più o meno implicitamente. L’Italia sta vivendo con un certo ritardo l’evoluzione del fenomeno migratorio. Quindi abbiamo la fortuna di poter leggere quale modello d’integrazione (Capitolo VI) stiamo ricalcando e ipotizzare quali saranno le tappe successive, mutuandole dall’esperienza dei vicini paesi europei di vecchia tradizione migratoria (Francia, Germania…). Infatti ogni modello nasconde un’idea specifica d’integrazione, che conferisce uno statuto differente allo straniero, alla sua permanenza sul territorio, alla sua condizione lavorativa, al suo status giuridico, ai suoi doveri, al percorso di cittadinanza. Anche il mondo dell’educazione subisce un’evoluzione in seno ai fenomeni migratori, e passa da pratiche di indifferenza e nascondimento delle differenze culturali a una loro accettazione e riconoscimento. L’intercultura giunge come un additivo ricostituente della pedagogia rivendicando un suo statuto particolare, capace di superare i modelli d’integrazione e le società multiculturale finora sperimentate dai paesi sviluppati dell’occidente. È un cambio di prospettiva, il “problema sociale”, il “diverso da tollerare” si trasmutano in una risorsa culturale che l’educazione si adopra a sottolineare e a sviluppare per arricchire l’umanità di un contesto. La complessità di una società che deve scoprire nuove forme d’interazione, che coltiva l’utopia di una convivialità delle differenze, che usa l’educazione come un’efficace antidoto ai conflitti interetnici. Di tutto ciò andiamo a ricercare in Provincia di Varese se vi sono delle tracce, delle spie, che indichino l’orientamento su questo cammino e quali ostacoli ancora permangono.

Anteprima della Tesi di Carlo Tognola

Anteprima della tesi: Politiche dell'immigrazione, modelli d'integrazione e prospettive interculturali in Provincia di Varese, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Carlo Tognola Contatta »

Composta da 238 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6537 click dal 29/09/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.