Skip to content

La musica per corno di Paul Hindemith

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Anteprima della tesi: La musica per corno di Paul Hindemith, Pagina 4
cristallizzato nel tempo, riproducibile meccanicamente infinite volte. Si potrebbe quindi 
parlare di una progressiva industrializzazione della musica, fenomeno che vide la nascita 
delle prime case discografiche che, per ovvie ragioni di mercato, sceglievano con cautela, 
particolarmente acuta nei confronti dei compositori contemporanei, i prodotti degni di 
essere commercializzati. I prodotti degni erano – e sono tutt'ora – quelli più adatti a colmare 
i bisogni di un vasto e variegato pubblico di ascoltatori e dunque, maggiormente popolato 
da individui poco impegnati dal punto di vista culturale. Si può cominciare a parlare di 
musica commerciale che, allora, spaziava dalla musica classica-leggera e lirica
2
, alla canzone 
popolare e al jazz, diffusosi a macchia d'olio in Europa dopo l'arrivo degli americani.
Contemporaneamente la trasmissione in diretta di programmi radiofonici, che prevedeva 
anche la diffusione di esecuzioni musicali dal vivo (prevalentemente di musica classica 
agli esordi), contribuì a conservare l'irripetibilità dell'evento musicale, diffondendolo su 
una più larga scala e favorendo così l'ingresso della musica nella vita quotidiana 
praticamente per tutta la popolazione. Ne trassero beneficio anche compositori e musicisti, 
cominciando dalla Germania negli anni della Repubblica di Weimar. Vennero fondate le 
prime orchestre delle radio, quelle di Lipsia e Berlino nel 1923, e si presentò ben presto la 
necessità di composizioni scritte ad hoc per la radio, a volte brevissime, in maniera tale da 
essere spendibili anche in caso di difficoltà tecniche. 
Paul Hindemith fu il primo a cimentarsi nella composizione di musica destinata 
specificamente alle trasmissioni radiofoniche. Il suo primo lavoro destinato a questa nuova 
funzione è rappresentato da una raccolta di tre pezzi intitolata Anekdoten für Radio 
(aneddoti radiofonici, successivamente Drei Stücke für funf Instrumente) scritti per la radio 
di Francoforte nel 1925, l'organico prevede una piccola ensemble composta da violino, 
clarinetto, tromba, contrabbasso e pianoforte, tale raccolta fu ideata per ovviare agli 
inconvenienti tecnici delle trasmissioni. Al 1929 risalgono altre due importanti 
composizioni dedicate sempre alla stessa emittente, Das Berliner Requiem, su testo di Brecht 
e musica di Kurt Weill, allievo di Busoni, influenzato dall'estetica della Nuova Oggettività, 
e Der Lindberghflung, nato dalla collaborazione tra Hindemith, Weill e Brecht, dramma 
didattico basato sul volo transatlantico in solitaria effettuato da Charles Lindbergh. Tutti 
lavori dai quali si può assaporare quella che era l'estetica neo oggettivista, basata sulle 
tematiche sociali e della modernità, raccontate con distacco giornalistico. La raccolta 
Anekdoten für Radio è stata composta per ovviare a dei problemi della nuova tecnologia, 
non per rincorrere "falsi sentimentalismi" ma per assolvere a una funzione, e Der 
Lindberghflung venne ideato dai tre per acculturare i più su un'evento di cronaca moderna.
Altre innovazioni tecnologiche che furono un nuovo veicolo di trasmissione in vasta scala 
per la musica furono rappresentate dal cinema e più tardi dalla televisione. I nuovi mezzi, 
utilizzati anche a scopo artistico, diedero il via alla produzione di musica destinata alle 
pellicole cinematografiche, di jingle pubblicitari e musica scritta appositamente per varietà 
musicali, produzione ascrivibile alla musica funzionale o d'uso (Gebrauchmusik).
2    Un esempio di musica classico-leggera può essere rappresentato i walzer di tradizione viennese, come 
quelli degli Strauss, che si collocavano tra i principali passatempi della borghesia mitteleuropea; per quanto 
riguarda la lirica, i primi dischi ad avere da subito grande successo globale furono quelli di Caruso.
-5-

Preview dalla tesi:

La musica per corno di Paul Hindemith

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Mattia Ximenes
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2019-20
  Università: Conservatorio di Musica "Luigi Canepa" di Sassari
  Facoltà: Alta formazione artistica, musicale e coreutica - CONSERVATORIO
  Corso: Corno Francese
  Relatore: Gavino Mele
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 55

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

concerto
sonata
hindemith
corno
paul hindemith
sonata per corno
alto horn
sonata per quattro corni
concerto per corno
sonata per corno in mi b

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi