Skip to content

Le icone della musica rock nel contesto della cultura anglo-americana dagli anni 60 agli anni 90

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Anteprima della tesi: Le icone della musica rock nel contesto della cultura anglo-americana dagli anni 60 agli anni 90, Pagina 5
“Lucy in the sky with diamonds”
10
 e “ Tomorrow never knows”
11
 , sono invece un esempio di quanto, dei 
quatro Beatles, Lennon fosse il più curioso sugli efet e sul rapporto droga-musica. La prima nasconde nel 
ttolo L.S.D, mentre la seconda è un pezzo rivoluzionario, fruto di una lunga sperimentazione in studio, che 
ha portato ad avere un sound totalmente originale, dove i ritmi delle chitarre distorte sono associat a quelli 
provenient da ogget quotdiani, come il picchieto sui bicchieri Comunque una svolta importante nella 
sua vita e nella storia dei Beatles, fu il suo incontro con l’artsta giapponese Yoko Hono, il 9 novembre del 
1966 a Londra, in occasione di una mostra dell’artsta inttolata  UNFINISHED PAINTINGS & OBJECTS . Da 
quel giorno, John subisce una profonda crisi, che lo porta ad allontanarsi gradualmente da sua mogli 
Cynthia Powell, da cui ebbe il primo fglio Julian, e dalla band, in cerca di una nuova dimensione artstca e 
personale. Tra i due nasce subito una totale sintonia artstco-afetva, un rapporto a 360 gradi fato di 
sesso, arte, musica, sperimentazione, politca , provocazione, sintetzzato dal nome “ johnandyoko”, con cui 
amavano presentarsi. Spinto da Yoko, Lennon cerca una nuova identtà artstca al di fuori dei Beatles ed 
inizia ad impegnarsi in proget solo suoi e in clamorose provocazioni, discendent diretamente dalla 
celebre frase < “ I Beatles sono più famosi di Gesù Cristo”>
12
 . Nel 1967 recita nel flm antmilitarista di 
Richard Lester  HOW I WON THE WAR, ( COME HO VINTO LA GUERRA) 
13
. L’anno seguente partecipa al “ 
Rock & Roll Circuì” dei Rolling Stones.
14
 Il matrimonio con Yoko, celebrato a Gibilterra il 20 marzo del 69 è 
l’occasione di una clamorosa iniziatva: la loro luna di miele sarà trasformata in un bed-in tenuto prima ad 
Amsterdam, poi a Toronto. Questa non era altro che una iniziatva a favore della pace nel mondo, 
pubblicizzata dalla stampa e sostenuta dal 45 giri Give peace a chance, registrato in direta durante il 
bed-in a Toronto, con la partecipazione di un gruppo estemporaneo, fato da tut coloro che erano present 
10
 La canzone fa parte dell’album Sgt. Pepper lonely club hearts, pubblicato il 1° giugno del 1967
11
 Dall’album Revolver, ( Parlophone 1966)
12
 John affermò tale frase in occasione del concerto che i Beatles tennero in America per promuovere Revolver, il 29 
agosto del 66
13
 G. Bretagna,( DEAR), tratto dal romanzo di Patrick Ryan. Il film è ambientato durante la seconda Guerra Mondiale, e 
parla della storia di Goodbody, un ex tenente inglese, che per il suo zelo portò alla morte i soldati del suo plotone, 
tranne che diuno. L’incontro con quest’ultimo, dopo alcuni anni lo porta al rimorso ed alla conseguente pazzia.
14
 Il “ Rock & Roll Circuì “ era un bizzarro show promozionale che i R. Stones registrarono alla BBC, per promuovere 
l’album  The beggars banquet. Qui Lennon interpreta la parte del personaggio di “The dirty Mac”, alludendo lasua 
insofferenza verso McCartney. Inoltre lui canta la canzone Yer blue, dove ripete più volte di voler morire e per questo 
lo show fu censurato.
6
Sitografia automatica

Non sei sicuro di avere citato tutte le fonti?
Evita il plagio! Grazie all'elenco dei link rilevati puoi controllare di aver fatto un buon lavoro

Preview dalla tesi:

Le icone della musica rock nel contesto della cultura anglo-americana dagli anni 60 agli anni 90

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Consuela Torelli
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2003-04
  Università: Università degli Studi Gabriele D'Annunzio di Chieti e Pescara
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Lingue e Letterature Straniere
  Relatore: Andrea Mariani
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 134

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.

Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

musica
beat generation
anni '60
anni '70
rock
bob dylan
anni '80
anni 90
david bowie
the doors
velvet underground
rave
elettronica
punk
nirvana
u2
depeche mode
r.e.m.
massive attack
patty smith:
the smiths:
suede
the chemical brothers

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi