Skip to content

Nomadismo fiscale e le sue patologie

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Anteprima della tesi: Nomadismo fiscale e le sue patologie, Pagina 11
13
29
Il contribuente, nello svolgimento della propria attività, è libero di scegliere gli strumenti giuridici
che ritiene più opportuni e può anche “concludere contratti che non appartengono ai tipi aventi una
disciplina particolare, purché gli stessi siano diretti a realizzare interessi meritevoli di tutela”. È
questo il cd. “principio di autonomia contrattuale” sancito dall’art. 1322 c.c.: “Le parti possono
liberamente determinare il contenuto del contratto nei limiti imposti dalla legge [e dalle norme
corporative] [art. 41 Cost.; art. 5 preleggi; art. 1321 c.c.]. Anormalità e surrogabilità si configurano
quali fattori necessari ma non sufficienti, ai fini della qualificazione di un negozio come negozio
elusivo. Le parti possono anche concludere contratti che non appartengano ai tipi aventi una
disciplina particolare [art. 1323 c.c.], purché siano diretti a realizzare interessi [art. 1411 c.c.]
meritevoli di tutela secondo l’ordinamento giuridico [artt. 1343, 2035 c.c.]”.
30
Cfr. Cipollina S., op. cit., pag. 130 ss..
31
L’ impostazione considerata è stata introdotta in dottrina da Blumenstein I., “Sistema di diritto
delle imposte”, op. cit., pag. 27, e successivamente seguita da Cipollina S., op. cit., pag. 167;
Fantozzi A., Diritto tributario, Torino, 1991, pag. 120; D’Ayala Valva F., “I problemi
dell’evasione e dell’elusione nell’attuale normativa”, op. cit., pag. 1157. Sia pur con alcune
variazioni, utilizzano questo approccio anche Gonzalez G.E., “La cosiddetta evasione fiscale
legittima”, op. cit., pag. 65 ss., e Tabellini P.M., “L’elusione fiscale”, op. cit., pag. 33 ss..
32
Cipollina S., op. cit., pag. 129. Conformemente De Mita E., La legalità tributaria: contributo alla
semplificazione legislativa, Milano, 1993, pag. 28, il quale osserva che proprio la facilità
dell’elusione costituisce il difetto più rilevante, in termini di giustizia tributaria, di una legislazione
casistica, poiché quanto più la norma è articolata, tanto maggiori sono le possibilità per il
contribuente di porsi al di fuori di essa ottenendo risultati economicamente equivalenti.
33
Cipollina S., op. cit., pag. 131.
34
Tremonti G., Vitaletti G., Il federalismo fiscale, Bari, 1994, pag. 28.
proc e dime nto a tipic o a c quista rile va nz a solo se surroga bile c on que llo indic a to
da lla norma tributa ria . C iò si ve rific a a llorqua ndo i risulta ti ra ggiunti risulta no a ffini
e fungibili rispe tto a que lli pre visti da lla disposiz ione e lusa
29
. Affinc hé un
proc e dime nto inc onsue to o a tipic o possa e sse re c e nsura to è ne c e ssa rio c he ma nc hi
un le gittimo inte re sse e c onomic o: l’a norma lità de lla proc e dura na sc onde un
c omporta me nto e lusivo qua ndo non risponde a d a lc una e sige nz a a z ie nda le o sc opo
di a ffa ri, va le a dire “ solo se e d in qua nto” e siste un “ inte nto e lusivo” ovve ro il
profitto de riva da l rispa rmio d’imposta non da llo svolgime nto di un’a ttività
e c onomic a da c ui de rivi il rispa rmio me de simo
30
.
Da l punto di vista de l risulta to, il proc e dime nto c onside ra to pe rme tte di otte ne re un
rispa rmio d’imposta non pre visto o c onse ntito, ne ppure implic ita me nte , da l
L e gisla tore
31
.
L a logic a e lusiva si impone c on la te c nic a de ll’a ggira me nto; il suc c e sso dipe nde
da lla ra pidità de ll’a z ione e da lla sua fle ssibilità e se c utiva . T a le a ggira me nto sa rà
a lqua nto fa c ile qua lora la norma c ostituisc a “ una mic ro-e ntità c irc osc ritta e d
inse rita in un c onte sto le gisla tivo «a tomiz z a to»
32
“ . Se può e sse re c onside ra to
fisiologic o c he il dive nire le gisla tivo la sc i “ sussiste re spa z i vuoti di diritto
diffic ilme nte c olma bili a ttra ve rso il ric orso a gli strume nti siste ma tic i”
33
, tutta via
l’e le va ta fre que nz a de lla produz ione norma tiva c re a insta bilità e d inc e rte z z a
ne ll’a sse tto le gisla tivo, il qua le divie ne a risc hio di c olla sso in un “ c re sc e nte c a os
fisc a le ”
34
.
Sitografia automatica

Non sei sicuro di avere citato tutte le fonti?
Evita il plagio! Grazie all'elenco dei link rilevati puoi controllare di aver fatto un buon lavoro

Preview dalla tesi:

Nomadismo fiscale e le sue patologie

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Marco Lupi
  Tipo: Tesi di Dottorato
Dottorato in Diritti, Economie e Culture del Mediterraneo
Anno: 2021
Docente/Relatore: Nicola Fortunato
Istituito da: Università degli Studi di Bari
Dipartimento: Dipartimento Jonico
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 337

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.

Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

elusione fiscale
paradisi fiscali
digital economy
evasione fiscale
esterovestizione
abuso del diritto
stabile organizzazione occulta
web company
nomadismo fiscale
tranfer praicing

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi