Skip to content

Spalarea banilor

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Anteprima della tesi: Spalarea banilor, Pagina 4
 5
Este uşor de înţeles că falsificarea (prin modificarea valorii) nu se poate aplica 
în cazul monedelor metalice. Şi în practica internaţională termenii "falsificare" şi 
"contrafacere" sunt abordaţi distinct; de altfel, în cadrul Organizaţiei Internaţionale 
de Poliţie Criminală - INTERPOL - în subdiviziunea "Delicte economice şi 
financiare" funcţionează aşa-numitul "grup F" - falsificări şi contrafaceri, iar o 
prestigioasă revistă de informare profesională în materie, editată de O.I.P.C. - 
INTERPOL, se numeşte "Contrefashon et falsifications".
1
 
Banii, ca măsură a valorii şi ca instrument de circulaţie, de plată şi de 
economisire, mijlocesc evaluarea producţiei şi consumului, precum şi circuitul 
valorilor materiale, asigurând evidenţa generală a avuţiei naţionale, a producţiei 
materiale şi a valorilor noi create. 
Pentru a ajunge la forma actuală de dezvoltare, banii au parcurs diverse stadii, 
desprinzându-se din rândul celorlalte mărfuri şi căpătând rolul de echivalent 
general, cu proprietăţi şi particularităţi deosebite. 
Istoria banilor a început, probabil, atunci când omul a conştientizat că, în loc 
să producă prin propria sa muncă obiecte de necesitate curentă, le poate obţine 
printr-un schimb. Aşadar, barterul a devenit pentru o bună perioadă de timp un 
"modus vivendi" acceptat şi preţuit. Odată cu intensificarea schimburilor, 
posibilităţile de evaluare obiectivă între obicte din ce în ce mai diferite ca valoare 
de întrebuinţare au devenit tot mai dificile. 
Apare astfel o nevoie stringentă de standardizare a valorii, care constituie 
fundalul pe care apare, în forma sa primitivă, banul. 
Banul este deci un mijloc recunoscut şi acceptat de plată, care trebuie să 
îndeplinească trei condiţii: 
- să permită compararea valorică a obiectelor; 
- să permită schimbul de produse chiar şi între persoane care nu au nevoie de 
produsul specific oferit de celălalt; 
- să permită acumularea de valoare în timp. 
                                                 
1
 Larisa Miculeţ: Reglementarea juridică a răspunderii pentru infracţiunile economice şi corupţiei în SUA şi RM. 
Studiu comparat. 
Sitografia automatica

Non sei sicuro di avere citato tutte le fonti?
Evita il plagio! Grazie all'elenco dei link rilevati puoi controllare di aver fatto un buon lavoro

Preview dalla tesi:

Spalarea banilor

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Sergiu Puiu
  Tipo: International thesis/dissertation
  Anno: 2005
  Università: Academia MAI Stefan cel Mare
  Facoltà: Drept
  Corso: Drept
  Lingua:
  Num. pagine: 45

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

bani
mijloace banesti
paradis fiscal

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi