Skip to content

The leaves - Progetto di riqualificazione dell'area residenziale di West Guagfu Road a Shanghai

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Anteprima della tesi: The leaves - Progetto di riqualificazione dell'area residenziale di West Guagfu Road a Shanghai, Pagina 2
Prefazione
Durante il sopralluogo nella città di Shanghai ho avuto modo d’interrogarmi su 
quale fosse la giusta soluzione progettuale dell’area che ho scelto per il proget-
to di riqualificazione nel distretto di Putuo a Shanghai. Inizialmente mi sono posta 
un interrogativo: di cosa ha bisogno una città che ha tutto? Errore, poiché la mia 
docente Xianya Xu mi ha fatto notare che, probabilmente, sarebbe stato più corretto 
porsi un’altra tipologia di domanda: quali sono i problemi di una città che ha tutto? 
E come, questo “tutto” ha un impatto sulla vita dell’uomo di Shanghai? Da questo 
quesito in poi ne sono scaturiti altri quali: Può il distretto di Putuo essere conside-
rato una città nella città? Come e perché le trasformazioni in corso ovunque intor-
no a noi nascondono un’idea di città e di spazio urbano che non è più pubblico, in 
nessun senso?
Una città dove il concetto di “spazio pubblico” è sempre più collegato al consumi-
smo in strade, piazze, vicoli, dando vita a spazi sempre più connotati esteticamente, 
socialmente ed accomunati dal consumo in senso lato, cui si finiscono molto spesso 
ormai per accompagnarsi, quasi specularmente, diseguaglianze crescenti in termini 
di accesso alla città ed ai suoi servizi. Questo mentre i conflitti sociali che magari 
talvolta caratterizzavano quel luogo, spazio, quartiere, area, restano, ma nascosti 
agli occhi dei più e quasi rimpiazzati da un ambiente che appare esteticamente piacevo-
le.
Cosa significa riqualificare? Per chi? Siamo sicuri che siano queste sole le scelte 
politiche e le soluzioni a cui chi governa e chi amministra una città debba ricorre-
re per lavorare ad un obiettivo di città quanto più possibile accessibile e inclusiva? 
Come e perché accade che le trasformazioni degli spazi urbani in luoghi destinati 
solo al consumo, anche culturale si traducano oggi molto spesso in sottrazione di 
spazio e servizi a cittadini, residenti, abitanti.
Preface
During the inspection in the city of Shanghai I had the opportunity to ask myself 
what was the right design solution for the area I chose for the redevelopment 
project in the district of Putuo in Shanghai. Initially I asked myself a question: what 
does a city that has everything need? Error, because my teacher Xianya Xu pointed 
out to me that it would probably be more correct to ask another kind of question: 
what are the problems of a city that has everything? And how does this “everything” 
have an impact on the life of the man in Shanghai? From this question onward, other 
questions have arisen: Can the district of Putuo be considered a city within a city? 
How and why the transformations taking place everywhere around us hide an idea of 
the city and urban space that is no longer public in any sense? 
A city where the concept of “public space” is more and more connected to consumeri-
sm in streets, squares, alleys, giving life to spaces that are more and more aesthe-
tically, socially and socially connoted by consumption in the broadest sense, which 
very often now end up being accompanied, almost specularly, by growing inequalities 
in terms of access to the city and its services. This while the social conflicts that 
perhaps sometimes characterized that place, space, neighborhood, area, remain, but 
hidden from the eyes of most and almost replaced by an environment that appears 
aesthetically pleasing. 
What does redevelopment mean? For whom? Are we sure that these are the only po-
litical choices and solutions that those who govern and administer a city should 
use to work towards a city objective that is as accessible and inclusive as possi-
ble? How and why it happens that the transformations of urban spaces into places 
intended only for consumption, even cultural ones, today very often result in the 
subtraction of space and services to citizens, residents, inhabitants.

Preview dalla tesi:

The leaves - Progetto di riqualificazione dell'area residenziale di West Guagfu Road a Shanghai

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Michela Artuso
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2018-19
  Università: Seconda Università degli Studi di Napoli
  Facoltà: Architettura
  Corso: Architettura
  Relatore: Pitzalis Efisio
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 64

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

shanghai

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi