Skip to content

Soluzioni patologiche in caso di superdotazione

Per esempio il complesso d’inferiorità, lo stile di vita nevrotico, sofferente (depressione, dipendenze), l'inibizione intellettiva, oppure cerca di livellare le differenze attraverso un’adesione conformistica al gruppo rinunciando alla competizione, valorizzazione pur di ricevere conferme - sofferenza, disimpegno, ricerca di mete fittizie, devianza.
Educazione: riconoscere il talento senza appiattirlo e evitando che la valorizzazione diventi privilegio o distacco dal gruppo, affinché le doti non diventino paradossalmente svantaggio, bisogna porre attenzione alla specificità di ognuno, deve poter esprimere il suo talento (valorizzazione e formazione sul piano culturale e psicoaffettivo).
In famiglia: spesso è carente la funzione paterna che conduce alla strutturazione dell’io, attraverso conferimento di fiducia in sé, competenza nell’utilizzazione delle risorse del pensiero, espansione creatività.
di Antonella Bastone
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.